Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Caserta - Un mese fa aveva ricevuto la "visita" di un altro bandito - Il sindaco è andato a salutarla insieme alla giunta

A 90 anni tabaccaia mette in fuga ladro e lo fa arrestare

Condividi la notizia:

Marcianise - La tabaccaia con il sindaco Velardi

Marcianise – La tabaccaia con il sindaco Velardi

Marcianise - La tabaccaia con il sindaco Velardi

Marcianise – La tabaccaia con il sindaco Velardi

Marcianise - La tabaccaia con il sindaco Velardi

Marcianise – La tabaccaia con il sindaco Velardi

Caserta – Tabaccaia novantenne mette in fuga rapinatore dal suo negozio e riesce anche a farlo arrestare- È successo a Marcianise, in provincia di Caserta. dove la donna da oltre 50 anni ha la sua attività.

Soltanto un mese fa era stata vittima di una rapina e quando l’altro giorno è successo di nuovo, non ci ha pensato un momento. Quando le si è presentato davanti il bandito, con un coltello in mano e l’ha minacciata, ha iniziato a gridare, mettendo in fuga l’uomo.

Ha poi chiamato il 113 e poco dopo il bandito è stato arrestato, grazie alla tabaccaia che l’ha riconosciuto.

che l’ha minacciata con il coltello, la donna ha urlato mettendo in fuga l’uomo. Con l’aiuto di un passante ha poi informato il 113. Poco dopo il bandito è stato fermato; la tabaccaia ha riconosciuto il malvivente consentendone l’arresto.

Questa mattina la donna ha ricevuto la visita del sindaco Antonello Velardi insieme alla giunta che le ha regalato un mazzo di rose. 

“Ieri mattina c’è stato un tentativo di rapina in un negozio di sali e tabacchi nel centro di Marcianise – spiega il sindaco Velardi – una tabaccheria tra le più antiche della Campania: ha cent’anni di vita. All’interno vi era la titolare che ha 90 anni e lavora nella tabaccheria da quando ne aveva 12, quindi da 78 anni.

Il mese scorso aveva subito un’altra rapina, ieri ha reagito. Ha messo in fuga il rapinatore che era armato di coltello e la minacciava. La signora stamattina era regolarmente al lavoro, nonostante il grande spavento di ieri. E stamattina sono andato con tutta la giunta a salutare la signora nel suo sale e tabacchi, a ringraziarla e ad offrirle un fascio di rose.

Una cittadina esemplare. Coraggiosa. Una cittadina che con la sua azione dà lezioni ad ognuno di noi. È stata una grande gioia stare con lei. Ci ha riempito le tasche di caramelle e ha abbracciato ognuno di noi. Ho ancora addosso il caldo delle sue mani, ho negli occhi il suo volto emozionato. Per me una bellissima mattinata, uno straordinario incontro”.


Condividi la notizia:
12 gennaio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR