Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sondaggi - Un Eurobarometro rivela che è aumentata la percezione di intolleranza verso gli ebrei, ma il tema non è considerato preoccupante in 20 stati su 28

Allarme antisemitismo nei paesi dell’Unione europea

Condividi la notizia:

Bruxelles - La Commissione europea

Bruxelles – La Commissione europea

Bruxelles – Cresce l’antisemitismo percepito nell’Unione europea.

Secondo un Eurobarometro pubblicato oggi dalla Commissione europea, l’89% degli ebrei ritiene che negli ultimi 5 anni sia aumentato il rischio d’intolleranza nei loro confronti. Una sensazione che nel resto della società è condivisa solo dal 36% dei cittadini.

L’antisemitismo è percepito come un problema dalla maggioranza dell’opinione pubblica solo in otto paesi su ventotto: Svezia, Francia, Germania, Olanda, Regno Unito, Italia, Belgio e Austria. Negli altri venti stati membri il tema non è considerato particolarmente preoccupante. Addirittura in Estonia l’86% dei cittadini ignora il rischio di una proliferazione antisemita.

Secondo il 54% degli europei il conflitto in Medio Oriente esercita un’influenza importante sulla percezione degli ebrei. 

Ma la percezione è condizionata anche dalla rete personale dei singoli individui. Chi ha amici ebrei o musulmani è più sensibile al tema dell’antisemitismo crescente, rispetto a chi ha rapporti solo con persone della stessa religione o etnia.


Condividi la notizia:
22 gennaio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR