Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Torino - Come riporta Repubblica, per gli investigatori il marchio sarebbe stato sovrastimato per risanare il bilancio

Chiusa inchiesa Salone del libro, 29 avvisi tra cui l’ex sindaco Fassino

Condividi la notizia:

Tribunale

Tribunale

Torino – Chiusa l’inchiesta sul Salone del libro, 29 indagati. Tra di loro ci sono politici, funzionari, amministratori pubblici e banchieri.

Come riporta La Repubblica in 29 starebbero ricevendo avvisi di conclusione d’indagine per l’inchiesta sul Salone del libro. Tra questi anche l’ex sindaco Piero Fassino, l’attuale assessore alla cultura Antonella Parigi e il suo predecessore Michele Coppola.

Secondo La Repubblica le accuse della procura di Torino andrebbero dal falso in bilancio, alla turbativa d’asta, fino al peculato.

Gli investigatori avrebbero analizzato tutti i conti della Fondazione dal 2010 al 2015  scoprendo che la valutazione del marchio venne sovrastimata per risanare i bilanci in deficit di quasi 800mila euro.

Sono usciti dalla lista degli indagati tutti i consiglieri di amministrazione, tra cui Walter Barberis e l’avvocato e docente di diritto costituzionale Enrico Grosso.

 

 

 

 

 


Condividi la notizia:
17 gennaio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR