--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Acquapendente - L'aspirante ornitologo 11enne illustrerà il suo diario di viaggio alle Seychelles sabato 26 gennaio a Roma

Francesco Barberini presenta il suo terzo libro

Condividi la notizia:

Francesco Barberini con il suo terzo libro

Francesco Barberini con il suo terzo libro

Acquapendente – Riceviamo e pubblichiamo – L’aspirante ornitologo di 11 anni di Acquapendente Francesco Barberini presenterà il suo terzo libro sabato 26 gennaio.

L’evento si terrà a Roma, nella sala Margana di piazza Margana 41 (piazza Venezia), alle 17,30.

Francesco, che per meriti scientifici e divulgativi è stato nominato Alfiere della repubblica dal capo dello Stato Sergio Mattarella a soli 10 anni, questa volta ha realizzato un libro diario di viaggio sulle Seychelles e sulle tantissime specie di uccelli avvistate.

Il libro, dal titolo “Seychelles travel book – Diario di viaggio di un giovane ornitologo”, scritto in tre lingue (italiano, inglese e francese) e illustrato con molte foto e disegni di Alessandro Troisi e Lorenzo Dotti, ci narra la meraviglia di queste isole e della natura unica che si può incontrare. 

Contributi preziosi nel libro sono le presentazioni di Fulvio Mamone Capria, presidente Lipu birdlife Italia, e Fulco Pratesi, presidente onorario Wwf Italia, i quali saranno presenti a Roma, oltre alla presentazione di Mrs Sherin Francis, Ceo del Seychelles tourism board. Proprio l’ente italiano del turismo delle Seychelles ha patrocinato questo libro, che è edito dalla Pandion edizioni con sponsor di prestigio come la Qatar airways, Ars et Natura e la Swarovski Optik.

Sarà presente Monette Rose, responsabile della Seychelles tourism board Italy, che ha fortemente sostenuto questo progetto.

Francesco tiene a sottolineare che, per la tutela della natura, parte del ricavato della vendita sarà devoluto alla conservazione di specie aviane e non solo di alcune isole delle Seychelles, tramite il Seychelles National parks authority e Nature Seychelles. Ai partecipanti verrà offerto un buffet con prodotti creoli.

Emiliano Barberini


Condividi la notizia:
20 gennaio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR