--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Pd contro neo direttore della seconda rete ed l'esponente M5s: "Altro che via i partiti dalla tv di stato"

Freccero e Di Battista a pranzo insieme, è polemica in Rai

Freccero e Di Battista, il servizio di Chi

Freccero e Di Battista, il servizio di Chi

Freccero e Di Battista, il servizio di Chi

Freccero e Di Battista, il servizio di Chi

Roma – Carlo Freccero e Alessandro Di Battista a pranzo insieme. Il settimanale Chi li fotografa all’ingresso di un ristorante a Roma e scoppia la polemica.

Freccero è fresco di nomina alla direzione di Rai2, non nasconde le sue simpatie per il Movimento 5 stelle e Di Battista ne è uno dei principali esponenti. Tanto basta a far esplodere il caso. 

Michele Anzaldi (Pd) è segretario della commissione vigilanza Rai, via social ha posto qualche dubbio sull’opportunità dell’incontro. Un movimento che ha gridato via la politica dalla tv di stato e oggi che sono al governo, un suo esponente va al ristorante con un direttore di rete appena eletto, questo il senso della critica.

Si è accorto dell’incontro pure Clemente J. Mimun, direttore del Tg5. Molti anni fa, anche lui criticato a suo tempo: “Doppia morale – twitta Mimun – un dirigente Rai appena nominato va a pranzo con un leader M5s e al massimo si fa un servizio di gossip… 25 anni fa per un caffè con Berlusconi due direttori Rai (uno ero io) furono lapidati… sic transit…”.

11 gennaio, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR