--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Pd contro neo direttore della seconda rete ed l'esponente M5s: "Altro che via i partiti dalla tv di stato"

Freccero e Di Battista a pranzo insieme, è polemica in Rai

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

Freccero e Di Battista, il servizio di Chi

Freccero e Di Battista, il servizio di Chi

Freccero e Di Battista, il servizio di Chi

Freccero e Di Battista, il servizio di Chi

Roma – Carlo Freccero e Alessandro Di Battista a pranzo insieme. Il settimanale Chi li fotografa all’ingresso di un ristorante a Roma e scoppia la polemica.

Freccero è fresco di nomina alla direzione di Rai2, non nasconde le sue simpatie per il Movimento 5 stelle e Di Battista ne è uno dei principali esponenti. Tanto basta a far esplodere il caso. 

Michele Anzaldi (Pd) è segretario della commissione vigilanza Rai, via social ha posto qualche dubbio sull’opportunità dell’incontro. Un movimento che ha gridato via la politica dalla tv di stato e oggi che sono al governo, un suo esponente va al ristorante con un direttore di rete appena eletto, questo il senso della critica.

Si è accorto dell’incontro pure Clemente J. Mimun, direttore del Tg5. Molti anni fa, anche lui criticato a suo tempo: “Doppia morale – twitta Mimun – un dirigente Rai appena nominato va a pranzo con un leader M5s e al massimo si fa un servizio di gossip… 25 anni fa per un caffè con Berlusconi due direttori Rai (uno ero io) furono lapidati… sic transit…”.


Condividi la notizia:
11 gennaio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR