Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - La precisazione dei consiglieri Paolo Deluca e Vincenzo Iezzi

“Il gruppo ‘Per migliorare Capranica’ sciolto per colpa del nostro ex capolista”

Condividi la notizia:

Capranica

Capranica

Capranica – Riceviamo e pubblichiamo – Basta fare le macchiette!

In merito alla penosa querelle apparsa in questi giorni sui giornali online locali tra il nostro ex capolista e il gruppo consigliare di maggioranza, essendo stati tirati in ballo nostro malgrado, non possiamo esimerci dal fare delle puntualizzazioni.

La fine del gruppo consigliare “Per migliorare Capranica”, ufficializzata con la nostra decisione di costituirci in gruppo misto è da ascrivere esclusivamente ai comportamenti del nostro ex capolista ed ex capogruppo il quale fin dal nostro insediamento ha interpretato la sua funzione in maniera dispotica e autoritaria pretendendo di essere informato maniacalmente e ossessivamente di ogni nostra minima azione.

Parallelamente si guardava bene dall’informarci delle sue, anche in caso di atti dovuti, in ossequio al suo unico e reale motto: “Io faccio come c… mi pare!”.

L’apoteosi è stata raggiunta con l’elezione del membro riservato alla minoranza del comune di Capranica in seno alla comunità montana dei monti cimini, allorquando, al solo fine di soddisfare il suo egocentrismo e la sua smania di protagonismo, si è assicurato i voti necessari alla sua elezione pescando direttamente anche all’interno della maggioranza e guardandosi bene dall’interloquire a riguardo con membri del suo stesso gruppo.

A questo punto preso atto che l’esperienza “Per migliorare Capranica” era nei fatti terminata per volontà precisa di chi l’avrebbe dovuta rappresentare e che la coesistenza all’interno dello stesso raggruppamento consigliare di “opposizione” fosse del tutto impossibile, abbiamo dovuto, sebbene a malincuore, costituire un gruppo autonomo, questo alfine di poter assolvere in maniera seriae decorosa al nostro mandato.

Peraltro, al nostro ex capogruppo ricordiamo, che questo passo ci era già stato chiesto veementemente mesi prima direttamente da lui in maniera diretta e sprezzante, essendosi probabilmente reso conto che i sottoscritti non erano inclini a fare le marionette nelle sue mani o in quelle di qualcun altro.

Ai capranichesi diciamo: stiamo sempre dalla stessa parte e cioè dalla loro! A curare gli interessi di tutti i cittadini e non solo quelli di qualcuno. Diciamo che il nostro impegno rimane lo stesso che originò il nostro gruppo che, almeno per quanto ci riguarda, intendeva cambiare il modo di fare politica in questo paese e non semplicemente sostituire i deretani sopra gli scranni.

Starà a voi giudicare se certune iniziative vengono prese per la volontà concreta di migliorare la nostra cittadina o solo per esigenze di facciata. 

A tutti rivolgiamo infine, un invito a occuparci seriamente delle cose di Capranica e a lasciare da parte certe sceneggiate. La politica si deve occupare dei bisogni reali dei cittadini, l’avanspettacolo lasciamolo alle macchiette…

Paolo Deluca
Vincenzo Iezzi
Consiglieri comunali del comune di Capranica


Condividi la notizia:
14 gennaio, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR