--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Duro sfogo del direttore generale della Viterbese, sconfitta 3-1 dalla Reggina in una partita viziata da una rete fantasma al 14' - Calabro: "La squadra è costruita per altri obiettivi ma in questo momento si deve salvare"

La furia di Foresti: “Gol inesistente, ci stanno massacrando”

di Samuele Sansonetti

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - Diego Foresti

Sport – Calcio – Viterbese – Diego Foresti

Sport - Calcio - Viterbese - Luca Baldassin

Sport – Calcio – Viterbese – Luca Baldassin

Sport - Calcio - Viterbese - Antonio Calabro

Sport – Calcio – Viterbese – Antonio Calabro

Viterbo – “E’ vergognoso”. Diego Foresti non le manda certo a dire e lo si capisce già dalle prime battute.

Il 3-1 subito dalla Viterbese è maturato da poco e in sala stampa il direttore generale è una furia. Magari la Reggina avrebbe vinto comunque ma fino al minuto numero 14 è stata la squadra laziale a fare la partita. Qualche secondo più tardi, però, è successo l’incredibile: colpo di testa di Tulissi, leggera deviazione di Forte, palo pieno e arbitro che ha fischiato il gol, con l’assistente (posizionato malissimo) che ha convalidato la decisione del direttore di gara.

Alla mezz’ora il 2-1 di Doumbia ha tagliato le gambe ai gialloblù, che nella ripresa hanno accorciato le distanze con Mignanelli e subito il terzo gol di Tassi al 90′. La partita stata a senso unico, dunque. Ma clamorosamente viziata dall’abbaglio iniziale di Fontani.

“Sfido chiunque a dare ragione all’arbitro – ha ammonisce Foresti -. La palla ha picchiato sul palo ed è uscita ma è stato convalidato un gol. Durante il match la squadra ha fatto degli errori e non voglio darle troppi alibi ma quello che si è visto è inconcepibile. L’arbitro mi ha detto ‘Abbiamo sbagliato’ ma è qualcosa che non è successo. Non è un rigore e nemmeno un fuorigioco. E’ una cosa che non è successa ed è un errore gravissimo. Ho mandato subito il filmato agli organi competenti perché è imbarazzante. Poi dopo prendi tre gol ma intanto la partita è stata condizionata da un episodio che non esiste e tutti i gli ammoniti sono nostri mentre gli altri no. La direzione sbagliata era palpabile e la Reggina, che ringrazio per l’ospitalità, non c’entra nulla. Ci stanno massacrando. Se succede quello che è successo stasera (ieri, ndr) è meglio non giocare più a calcio“.

Poco prima, sempre in sala stampa, le dichiarazioni di Antonio Calabro, logicamente più orientato verso il campo che sulla direzione di gara.

Ci sono stati degli errori – ha spiegato l’allenatore – e ci sono cose da migliorare ma i ragazzi hanno avuto la voglia e l’atteggiamento giusto per uscire fuori da questo momento negativo. La cosa positiva è che dopo l’episodio negativo abbiamo cambiato modulo e giocato bene e con voglia. Questa è una squadra costruita per altri obiettivi ma in questo momento si deve salvare. La Reggina rispetto a noi veniva da vittoria a Bisceglie e ha giocato con molta più tranquillità”.

Samuele Sansonetti


La cronaca del match: La Reggina supera la Viterbese grazie a un regalo dell’arbitro di Samuele Sansonetti


Serie C – girone C
22esima giornata

Paganese – Siracusa 1-1
Rieti – Virtus Francavilla 0-2
Casertana – Bisceglie 3-0
Vibonese – Catanzaro 0-0
Potenza – Juve Stabia 0-0
Catania – Matera
Rende – Monopoli 2-4
Sicula Leonzio – Trapani 0-0
Reggina – Viterbese 3-1
Riposa: Cavese


Classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Juve Stabia5021156046937
Trapani41211263331518
Catanzaro38201154321319
Catania37191144291415
Reggina3421104728235
Monopoli332098324159
Casertana322188527198
Rende3121102929281
Vibonese302186720182
Potenza272169623230
Virtus Francavilla24197392025-5
Sicula Leonzio24216691622-6
Cavese22195771925-6
Siracusa192055101926-7
Rieti192161142134-13
Viterbese16154471521-6
Bisceglie15213612928-19
Paganese92016132047-27
Matera82044121540-25

Serie C – girone C
marcatori della Viterbese

4 gol: Mario Pacilli (1 rigore)
3 gol: Alessandro Polidori
2 gol:
 Luca Baldassin, Bismark Ngissah, Jari Vandeputte (1 rigore)
1 gol: Andrea Saraniti, Daniele Mignanelli


Condividi la notizia:
24 gennaio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR