Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Per Viterbo è la prima volta - Sabato a piazza del Comune dalle 9 - Il comandante Vinciotti: "Non facciamo solo sanzioni, ma ci occupiamo della comunità"

La polizia locale celebra il patrono San Sebastiano

di Maurizia Marcoaldi

Condividi la notizia:

Viterbo - Conferenza per celebrare San Sebastiano, patrono polizia locale

Viterbo – Conferenza per celebrare san Sebastiano, patrono polizia locale

Viterbo – “Non una festa autocelebrativa, ma un modo per avvicinare il corpo della polizia locale ai cittadini”. Il comandante della polizia locale Mauro Vinciotti ha annunciato i festeggiamenti, previsti per sabato prossimo, in occasione della celebrazione di san Sebastiano, patrono della polizia locale.

Festa che per la prima volta sarà celebrata nel comune di Viterbo con il coinvolgimento dell’amministrazione stessa. 

L’appuntamento è per sabato mattina a piazza del Comune dove dalle 9 alle 11 sarà allestito un gazebo per distribuire volantini informativi sull’attività del corpo della polizia locale. Al termine verrà celebrata la messa al duomo. 

“Oltre al gazebo informativo saranno esposti degli oggetti e degli strumenti che siamo soliti utilizzare e che spesso vengono visti come un tabù dai cittadini – ha affermato il comandante Vinciotti -. Penso ad esempio a un autovelox, che dal cittadino può essere visto come un oggetto ostile. Noi saremo pronti anche a spiegare il suo funzionamento e la sua importanza per la comunità. In piazza ci saranno delle biciclette elettriche e verranno poi esposte delle moto e auto d’epoca”.

A intervenire in merito anche l’assessore alla polizia locale Claudia Nunzi che ha specificato: “Quelli che verrano esposti sono tutti oggetti che non sono più utilizzabili e li stiamo mettendo a posto. Questo anche per far capire quanto ci fosse uno stato di abbandono anche per via della precedente amministrazione”. L’assessora ha voluto dare il suo saluto al comandante, insediatosi a Viterbo soltanto dal 31 dicembre e ha aggiunto: “Per una giornata vogliamo mettere al centro della città il corpo della polizia locale proprio perché spesso vengono visti dai cittadini più come nemici che come amici. Bisogna far vedere loro che il compito del corpo di polizia non è solo quello di fare i verbali o le multe, ma anche di occuparsi di molti altri aspetti, come l’ambiente, il commercio e l’edilizia”.

A fare i saluti anche il sindaco Giovanni Arena. “Finalmente abbiamo un comandante che ha sempre fatto il mestiere e che ha esperienza sul campo. Negli anni precedenti c’è sempre stata una situazione tampone. Ora invece abbiamo un comandante cresciuto sulla strada e che è in grado di affrontare qualsiasi problema, dal più piccolo al più grande. Molte volte il lavoro della polizia locale viene semplificato e invece ha innumerevoli sfaccettature”.

Il comandante Mauro Vinciotti ha poi ripreso la parola proprio per specificare le varie mansioni svolte dalla polizia locale, tutte specificate e approfondite nel volantino che verrà distribuito ai cittadini in occasione della giornata di sabato. “Voglio rassicurare i cittadini e specificare che noi non ci occupiamo solo di sanzioni, ma stiamo attenti a vari criticità della città. Ad esempio proteggiamo la comunità dai pirati della strada, quei veicoli che circolano abusivamente senza assicurazione; fronteggiamo gli incidenti stradali; tuteliamo il decoro della città”.

E proprio per sottolineare quanto detto è stato anche dato qualche numero sull’anno appena trascorso. Sono 414 gli interventi effettuati dalla polizia locale su episodi di abbandono di rifiuti e di questi in 315 casi, quest’anno, è stato individuato il violatore della norma. I controlli su abusivismo edilizio sono stati 245, i controlli sul commercio sono stati 668. Sono stati rilasciati circa 4.200 permessi ztl e quelli per i disabili sono stati 278. Sono 136 le persone sanzionate per sosta su attraversamento pedonale e 100 le sanzioni per l’uso scorretto di posti per i disabili. 

Il comandante ha poi ricordato come la presenza del corpo della polizia locale sia necessaria anche per l’assistenza nelle varie manifestazioni. Mauro Vinciotti ha infine aggiunto che all’evento saranno coinvolti anche i vigili in pensione e che la giornata nasce anche “dalla volontà di far crescere la vivibilità della città da parte dei cittadini e di far aumentare l’appeal turistico”.

Maurizia Marcoaldi


Condividi la notizia:
17 gennaio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR