Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Rugby - Serie C - I neroverdi battono la Arnold 15-3 e blindano il secondo posto in classifica

La Union soffre ma vince a Roma

Condividi la notizia:

Sport - Rugby - Union Viterbo

Sport – Rugby – Union Viterbo

Roma – Riceviamo e pubblichiamo – La Union Viterbo non entusiasma ma torna da Roma con una vittoria.

Nell’ultima giornata del girone d’andata i neroverdi battono Arnold 15 – 3 e, complice il ko della Lazio sul campo dei cugini del Civita Castellana, blinda  il secondo posto a +6  dietro la Us Roma, ancora imbattuta.

Partita condizionata da un campo pesantissimo e da un alto tasso di agonismo. Meglio i padroni di casa in mischia, bravi i ragazzi di Scorzosi a sfruttare le occasioni capitate. Nota stonata, la disciplina con un giallo per tempo: uno per Desana, l’altro per Petrolito.

Primo tempo senza troppe emozioni. Scorzosi perde il capitano Simone Mariottini dopo pochi minuti per infortunio e manda dentro Musso. Al 7’ Iannaccone fallisce un calcio piazzato. Non sbaglia al quarto d’ora il numero 10 romano, che porta avanti Arnold 3 – 0. Viterbo ci prova ma non riesce a sfondare. Il pareggio arriva a due minuti dalla chiusura di frazione con Iannaccone.

Nella ripresa l’Union entra in campo con maggiore decisione. Borgatti è costretto a lasciare il posto a Duri per un problema muscolare. Al 4’ la pressione ospite viene premiata con una meta di Alessandro Lanzi, migliore tra i suoi. La partita si accende, Viterbo rimane in 14 per il giallo a Petrolito ma respinge gli assalti dei romani. Al 36’ ci pensa De Angeli a mettere il sigillo sulla gara, con un intercetto che finisce in mezzo ai pali.

Union Viterbo: Iannaccone, Sow, Bertini, De Angeli, Nichil, Ferrazzani, Gullo, Agostini, Petrolito, Lanzi A, Porchiella, Santucci, Mariottini, Borgatti, Desana. Entrati nella ripresa Musso, Aluisi, Duri, Andreoli, Aluisi, Angelotti. All. Scorzosi

Union rugby Viterbo


Condividi la notizia:
20 gennaio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR