Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bagnoregio - La benedizione arriva direttamente dal primo cittadino - Non ancora trentenne è uno degli assessori di punta della giunta che ha trasformato il proprio territorio in un punto di riferimento a livello internazionale

Luca Profili è il candidato sindaco di Francesco Bigiotti

Condividi la notizia:

Viterbo - Luca Profili

Viterbo – Luca Profili

Francesco Bigiotti

Francesco Bigiotti

Bagnoregio - Il sindaco Francesco Bigiotti e l'assessore alla pubblica istruzione Luca Profili

Bagnoregio – Il sindaco Francesco Bigiotti e l’assessore alla pubblica istruzione Luca Profili

Bagnoregio – Luca Profili è il successore di Francesco Bigiotti. Quanto meno sarà lui il candidato sindaco alla guida di Bagnoregio alle elezioni comunali di quest’anno. 

La benedizione arriva direttamente da Bigiotti. “In questi anni – ha detto il primo cittadino di Bagnoregio – Luca ha dimostrato capacità politiche e qualità amministrative. Sempre a contatto con il tessuto sociale e il mondo delle associazioni. E cresciuto tantissimo e fa parte di una nuova generazione che rappresenta il futuro del territorio. Sarà sicuramente un ottimo elemento per la prossima amministrazione. Un ottimo sindaco che avrà il mio sostegno alle elezioni amministrative” che si terreno la prossima primavera.

Luca Profili è vice sindaco di Bagnoregio. Eletto nel 2014, fanno parte del suo incarico l’assessorato con le deleghe alle politiche sociali, giovanili, del lavoro, l’attività normativa e la pubblica istruzione.

Non ancora trentenne, li compirà tra qualche giorno, il 26 gennaio, Luca Profili ha alle spalle già cinque anni di governo e di fronte a sé la candidatura a capo di un comune che è diventato una meta internazionale con oltre un milione di visitatori ogni anno che si appresta a diventare uno degli snodi turistici più importanti d’Italia con una propria rete di infrastrutture viarie.

“La strada da fare è ancora tanta – ha concluso Bigiotti – ma come in tutte le altre cose abbiamo iniziato a lavorare da tempo”.

Daniele Camilli


Condividi la notizia:
9 gennaio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR