--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bari - Arrestate quattro educatrici - Le vittime, ragazzi autistici tra 7 e i 15 anni - Un centinaio gli episodi segnalati dai carabinieri

Bambini autistici legati alle sedie e bocche tappate con fazzoletti

Condividi la notizia:

Bari - Bambini autistici maltrattati

Bari – Bambini autistici maltrattati

Bari – Quattro educatrici sono state arrestate e messe ai domiciliari con l’accusa di maltrattamento nei confronti di minori con disabilità.

E’ successo a Triggiano, nel barese, e a essere arrestate dai carabinieri sono le dipendenti, due di 42 anni, una di 28 e una di 29. Prestavano servizio in una struttura convenzionata con il servizio sanitario nazionale.

Vittime i ragazzi, di età compresa tra i 7 e i 15 anni, autistici o affetti da altre disabilità. Oltre alle quattro educatrici arrestate, anche due insegnanti sarebbero indagate.

I bambini, come documentano i filmati, erano legati alle sedie con le braccia dietro la schiena e se urlavano o piangevano, erano messi a tacere con fazzoletti sulla bocca, al punto quasi da non poter respirare.

Ad incastrare le maestre, circa 100 episodi di maltrattamenti e vessazioni, documentati dai carabinieri con riprese audio e video.

L’indagine è stata avviata lo scorso ottobre dopo che una dipendente del centro ha riferito ai carabinieri di avere assistito a comportamenti violenti e vessatori nei confronti dei pazienti della struttura. Episodi che, stando alla testimonianza, si ripetevano dal 2016. 

 


Condividi la notizia:
12 gennaio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR