--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Media - Mirco Fortini, selezionato e iscritto al primo corso della Tusciaweb Academy del 2017 - Aperte le selezioni e le iscrizioni per Tusciaweb academy 2019

“La cosa più interessante è stata carpire tutti i segreti del mestiere…”

Condividi la notizia:

Mirco Fortini

Mirco Fortini

Tusciaweb academy - Il capo della volante Riccardo Bartoli

Tusciaweb academy – Il capo della volante Riccardo Bartoli

Tusciaweb Academy - La lezione di Domenico Merlani

Tusciaweb Academy – La lezione di Domenico Merlani

Tusciaweb Academy - Carlo Galeotti e Giuseppe Palma

Tusciaweb Academy – Carlo Galeotti e Giuseppe Palma

Tusciaweb Academy - Il vescovo Lino Fumagalli

Tusciaweb Academy – Il vescovo Lino Fumagalli

Tusciaweb Academy - Daniele Sabatini

Tusciaweb Academy – Daniele Sabatini

Tusciaweb academy - Riccardo Valentini

Tusciaweb academy – Riccardo Valentini

Tusciaweb academy - Chiara Frontini

Tusciaweb academy – Chiara Frontini

Tusciaweb Academy - Il procuratore capo Paolo Auriemma e il direttore Carlo Galeotti

Tusciaweb Academy – Il procuratore capo Paolo Auriemma e il direttore Carlo Galeotti

I corsisti di Tusciaweb Academy a Montecitorio - Il giornalista dell'Ansa Francesco Bongarrà

I corsisti di Tusciaweb Academy a Montecitorio – Il giornalista dell’Ansa Francesco Bongarrà

Tusciaweb academy - Monia Morelli (Digos)

Tusciaweb academy – Monia Morelli (Digos)

Il Festival degli Etruschi- Carlo Galeotti

Viterbo – Il direttore di Tusciaweb Carlo Galeotti

Viterbo – Tusciaweb Academy ci ha dato la possibilità di toccare con mano le dinamiche in una redazione di un giornale online.

Attraverso ospiti importanti come il sindaco di Viterbo, il vescovo e altre figure di spicco nell’ambito locale, abbiamo avuto l’occasione di poter capire meglio i meccanismi che muovono la nostra città.

Ma cosa più interessante è stata carpire tutti i segreti del mestiere, da tener conto in qualsiasi altra attività che svolgeremo nella vita.

Mirco Fortini
Iscritto al primo corso della Tusciaweb Academy 


 – Nuovo corso della Tusciaweb academy, già oltre quaranta richieste di iscrizioni.

Dal quotidiano on line leader nell’informazione del centro Italia, in collaborazione con l’associazione Piattaforma 2.0, arriva un nuovo corso pratico per i futuri giornalisti multimediali e di alta specializzazione per giornalisti multimediali.

Tre mesi di lezioni frontali e pratiche volte a formare figure professionali con competenze innovative nel settore del web journalism con approfondimenti in tutti i suoi settori: cronaca, politica, economia, cultura, spettacolo e sport.

Il corpo docente è rappresentato dai giornalisti di Tusciaweb e dal suo direttore Carlo Galeotti che trasferiranno ai partecipanti le tecniche e gli strumenti di una professione in continua evoluzione. Sono previsti inoltre interventi di professionisti esterni.

Tusciaweb academy include esercitazioni pratiche, sessioni di lettura guidata delle pagine del giornale, realizzazioni di servizi e inchieste (i migliori saranno pubblicati), simulazioni di interviste e analisi critica di siti a carattere nazionale. E un periodo in cui gli iscritti si potranno sperimentare seguendo diversi festival tra i quali Caffeina e Tuscia film fest.

Il corso è a numero chiuso e a frequenza obbligatoria ed è strutturato su due lezioni settimanali della durata di 2 ore serali ciascuna. E’ possibile che siano aggiunte lezioni integrative e uscite esterne per seguire eventi di interesse giornalistico.

La cosa più importante di Tusciaweb academy è la finalità del corso, che non si limita al rilascio di un attestato di partecipazione. Gli aspiranti giornalisti, che durante l’arco dei quattro mesi avranno dimostrato talento e attitudine alla professione, potranno essere selezionati per un periodo di collaborazione retribuita che potrà portare in  alcun i casi all’iscrizione all’ordine dei giornalisti. E infine potranno essere inseriti nello staff di Tusciaweb.


Nel primo corso hanno tenuto una lezione di due ore anche: il vescovo Lino Fumagalli, il comandante provinciale di Viterbo dei carabinieri Giuseppe Palma, il consigliere regionale Daniele Sabatini, il premio Nobel Riccardo Valentini, il penalista Carlo Mezzetti, la consigliera comunale Chiara Frontini, il procuratore capo di Viterbo Paolo Auriemma, il giornalista parlamentare Francesco Bongarrà (la lezione ha concluso la visita alla camera dei deputati), il capo della volante Riccardo Bartoli, la dirigente della Digos Monia Morelli, l’allora sindaco di Viterbo Leonardo Michelini, il presidente della camera di commercio di Viterbo Domenico Merlani, il deputato Alessandro Mazzoli, l’avvocato Massimo Pistilli, l’ingegnere Fabrizio Piergentili.


Dei dieci partecipanti al primo corso Tusciaweb ha proposto a sette una collaborazione. Tre attualmente effettivamente collaborano con la nostra testata. Due collaborano saltuariamente perché impegnati. Una sta anche diventando giornalista pubblicista con noi.


Destinatari:

Tusciaweb academy è rivolta ad aspiranti giornalisti, a persone che vogliono imparare le tecniche giornalistiche e a giornalisti pubblicisti e professionisti interessati a specializzarsi nel campo della comunicazione on line e multimediale.

Finalità dei corsi:

Tusciaweb academy è finalizzata alla ricerca di nuove figure da inserire all’interno dello staff. Dopo i quattro mesi saranno selezionati gli aspiranti giornalisti più capaci. Quelli idonei potranno essere scelti per un periodo di lavoro retribuito con possibilità di iscrizione all’ordine dei giornalisti o/e verranno segnalati ad altre realtà giornalistiche. A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Modalità di ammissione:

Tusciaweb academy è a numero chiuso e prevede uno screening delle candidature e un processo di selezione. Per richiedere informazioni sui costi o inviare la propria candidatura scrivere a tusciawebacademy@tusciaweb.it specificando “Tusciaweb academy” nell’oggetto della mail. Alla candidatura va allegata una breve descrizione personale e il proprio curriculum vitae. Le domande devono arrivare in redazione entro e non oltre il 15 febbraio 2018. I corsisti devono essere in possesso di un computer portatile con collegamento wireless. I corsi inizieranno a marzo 2018.


Condividi la notizia:
30 gennaio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR