--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

San Martino al Cimino - Martina Minchella (Pd) scrive al presidente Pietro Nocchi: "Da quando la sosta interna è a pagamento la strada provinciale è invasa dalle auto"

“Parcheggio Villa Immacolata, si trovi una soluzione alternativa”

Martina Minchella (Pd)

Martina Minchella (Pd)

San Martino al Cimino – Riceviamo e pubblichiamo la lettera indirizzata al presidente delle provincia Pietro Nocchi – Egregio presidente,

da agosto 2018 il parcheggio della struttura di Villa Immacolata risulta essere a pagamento, scelta con cui dal punto di vista umano sono fortemente in disaccordo.

Non potendo essere di competenza pubblica la scelta di come gestire il parcheggio, in quanto Villa Immacolata è una struttura privata, per cui risulta alla scrivente siano stati rilasciati tutti i permessi per poter attivare tale servizio in questo modo strutturato, sono qui a rappresentarle ciò che invece è di competenza dell’amministrazione, nello specifico di quella da lei guidata, ovvero di quanto questa scelta influisca sull’aspetto della sicurezza pubblica.

Da agosto cordoni di auto vengono quotidianamente parcheggiate lungo i due lati della strada creando non soltanto disagio, ma soprattutto situazioni di reale pericolo, non soltanto per chi percorre quotidianamente quella strada, ricordo che è ad alta percorrenza, a pochi chilometri dall’ospedale di Belcolle, ma anche ai residenti delle zone limitrofe in quanto viene ridotta la visibilità per chi esce dalle strade secondarie e si immette sulla provinciale.

Della situazione è già stato informato anche l’assessore competente del comune di Viterbo, ma è evidente che, essendo la strada di competenza provinciale, l’ente da lei guidato non può esimersi dal trovare una soluzione.

La richiamo pertanto alle sue responsabilità, in primis di verificare con la struttura in un clima di collaborazione se è possibile strutturare un diverso modello di gestione dei parcheggi, così da non gravare ulteriormente sulle famiglie che hanno una difficile situazione da affrontare, in secondo luogo di vigilare sulla situazione del parcheggio selvaggio lungo la strada provinciale in quanto non più sostenibile.

Martina Minchella
Consigliere comunale partito democratico

10 gennaio, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR