Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Pallavolo - Il commento del coach Vincenzo Nacci in occasione della match in cui il Tuscania volley cercherà di bissare il successo dell'andata

“Quella di domenica con Ortona sarà una partita difficile”

Condividi la notizia:

Sport - Pallavolo - Tuscania volley - I viterbesi in azione

Sport – Pallavolo – Tuscania volley – I viterbesi in azione

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Torna domenica alle 18 la serie A del volley al PalaMalè di Viterbo.

Ad affrontare la Maury’s Italiana assicurazioni Tuscania sarà la Sieco service Ortona nell’incontro valido per la quarta giornata di ritorno della serie A2 Credem banca.

All’andata Alessandro Sorgente e compagni si imposero al tie-break in quello che finora è l’unico successo esterno della stagione.

Una vittoria sofferta, con i tuscanesi indietro di due set, contro una delle attuali protagoniste del girone. Gli abruzzesi sono, infatti, terzi in classifica e, dopo aver perso dalla capolista Bergamo (3/0), nelle ultime due gare giocate in casa hanno superato Grottazzolina (3/2) e domenica scorsa Taviano (3/0).

“La partita di domenica con Ortona sarà una partita difficile come lo saranno tutte fino alla fine della stagione – è il commento del coach Vincenzo Nacci -. L’obiettivo che ci siamo posti è quello di cercare di fare punti ad ogni partita. Speriamo di poter recuperare tutti gli infortunati il prima possibile per poter iniziare un lavoro in previsione del rush finale del campionato dove puntiamo a giocarci i play off per quanto riguarda il discorso della permanenza in A2. Noi siamo fortemente convinti di questo”.

Per quanto riguarda gli abruzzesi, questa la probabile formazione: palleggiatore Lanci, opposto Marks, centrali: Simoni e Menicali; schiacciatori: Ogurcak e Sorrenti, quest’ultimo a sostituire l’infortunato Dolfo; libero: Toscani. All. Nunzio Lanci.

Le punte di diamante della squadra sono Marks, l’anno scorso top scorer del campionato tedesco, e Ogurcak, slovacco ex Sisley Treviso.

A dirigere il match Stefano Caretti e Antonella Verrascina.

Tuscania volley


Condividi la notizia:
19 gennaio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR