--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Neve - Decine di interventi della polizia stradale per auto e camion impantanati o finiti fuori strada

Riaperta la Cimina

Condividi la notizia:

Maltempo - Neve - Camion impantanato sulla Cimina

Maltempo – Neve – Camion impantanato sulla Cimina

Maltempo - Neve - Auto impantanato sulla Cimina

Maltempo – Neve – Auto impantanato sulla Cimina

Maltempo - Neve sulla Cimina

Maltempo – Neve sulla Cimina

Maltempo - Neve sulla Cimina

Maltempo – Neve sulla Cimina

Viterbo – La Cimina è stata riaperta. La strada era rimasta chiusa per più di un’ora.

Gli agenti della polizia locale e della stradale hanno riaperto strada Cimina, rimasta chiusa per più di un’ora. Nel pomeriggio, infatti, la neve è tornata a scendere e a imbiancare i monti Cimini.

Non pochi i disagi per gli automobilisti. Il bivio per Canepina è stato il punto che ha creato maggiori problemi. Diversi i mezzi rimasti impantanati e finiti fuori strada, nonostante gli spazzaneve e gli spargisale della provincia fossero in azione da stamattina.

Un camion e un’utilitaria, in particolare, sono rimasti bloccati ed è stato necessario l’intervento degli agenti della Polstrada, aiutati anche da qualche privato cittadino.

Disagi alla circolazione pure sulla Castrenze, a Latera. Anche in questo caso si registrano mezzi finiti fuori strada e rimasti impantanati. Nel pomeriggio, il comune di Latera è stato imbiancato dalla neve. Fiocchi anche su Canepina, Caprarola, Gallese, Valentano e San Lorenzo Nuovo.

La Cimina era stata chiusa in via precauzionale e per permettere ai soccorritori di intervenire in sicurezza.

Ora a preoccupare è soprattutto il ghiaccio. Con l’avanzare della sera le temperature sono destinate a scendere, e il manto stradale è viscido e pericoloso. Si raccomanda di avere prudenza alla guida, le catene a bordo o le gomme termiche.


Condividi la notizia:
23 gennaio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR