--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - I volatili si schiantano a decine addosso ai vetri di abitazioni e macchine - L'esperto della Regione: "Fatti anomali"

Rimini, stormi di uccelli impazziti contro auto e case

Condividi la notizia:

Uno stormo di uccelli

Uno stormo di uccelli

Rimini – Uccelli apparentemente fuori controllo che vanno a schiantarsi contro le pareti delle case e sui vetri delle automobili.

La denuncia arriva dal quotidiano Il resto del Carlino, che riporta più di un caso di questo genere negli ultimi giorni sulla via Marecchiese, una delle strade principali dell’entroterra di Rimini.

Un testimone racconta di “un centinaio di uccelli” che sono andati a sbattere tutti insieme addosso a una finestra e una parete della sua casa. Per fortuna, gli animali sono riusciti a riprendere il volo dopo alcuni minuti.

Più violenta la storia che riguarda un automobilista, il cui parabrezza è stato centrato all’improvviso da uno stormo, costringendolo addirittura a fermarsi lungo la strada.

In questo caso, spiega il conducente, “moltissimi” uccelli sono morti a causa dell’impatto in velocità con la vettura. “Il parabrezza era pieno di sangue e piume – dice l’uomo – ho dovuto portare la macchina a un lavaggio”.

Secondo Claudio Arrigoni, tecnico del servizio territoriale Agricoltura, caccia e pesca della regione Emilia Romagna, gli episodi rappresentano un “fatto anomalo. Forse era la coda del branco che ha sbagliato manovra. Bisognerebbe però analizzare i corpi per capire se invece si trattava di ucceli malati”.


Condividi la notizia:
28 gennaio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR