- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Si spacciano per la sorella e la compagna del deputato Gaetano Pecorella, condannate per truffa

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

Anna Telesco e Gaetano Pecorella [4]

Anna Telesco e Gaetano Pecorella

Viterbo – (sil.co.) – Condannata a otto mesi per truffa l’ex direttrice della Euroservice catering Anna Telesco e la sua presunta complice. Ma “mensopoli” non c’entra.

Stavolta Telesco si sarebbe spacciata per un’avvocatessa, sorella del deputato Gaetano Pecorella, riuscendo a farsi dare dalla figlia di un anziano ricoverato in una casa di riposo del capoluogo la somma di 24mila 600 euro.

I fatti risalgono al periodo che va da settembre 2011 a febbraio 2012.

Telesco avrebbe agganciato la vittima, che si è costituita parte civile con l’avvocato Bruno Barbaranelli, assieme a un’altra donna, parente a sua volta di un paziente. Quest’ultima le avrebbe detto di essere la compagna del deputato Gaetano Pecorella e di avere bisogno urgente del denaro per pagare la retta del congiunto, ma che la cognata avrebbe potuto farle da garante.

Qui sarebbe entrata in azione Anna Telesco, facendole credere non solo di essere la sorella del deputato, ma anche di essere un’avvocatessa.

Le due donne, inoltre, sempre spacciandosi per persone facoltose e socialmente inserite, avrebbero imbrogliato altre due persone, riuscendo a farsi dare in locazione locali il cui affitto non è stato mai pagato.

Entrambe sono state condannate alla pena di otto mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 150 euro, oltre che a una provvisionale in solido di 8mila euro da versare alla parte civile, che nel frattempo ha agito anche in sede civile per riavere indietro i suoi soldi. Il pm aveva chiesto che le imputate venissero condannate a un anno e due mesi e 400 euro di multa.


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]