--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Media - Il quotidiano on line davanti alle testate storiche italiane

Tusciaweb più grande di Rainews.it, Ilmattino.it e Leggo.it

Condividi la notizia:

Viterbo - La redazione di Tusciaweb

Viterbo – La redazione di Tusciaweb

Tusciaweb Academy - Il procuratore capo Paolo Auriemma

Tusciaweb Academy – Il procuratore capo Paolo Auriemma

Tusciaweb Academy - Il procuratore capo Paolo Auriemma e il direttore Carlo Galeotti

Tusciaweb Academy – Il procuratore capo Paolo Auriemma e il direttore Carlo Galeotti

I corsisti di Tusciaweb Academy a Montecitorio

I corsisti di Tusciaweb Academy a Montecitorio

Tusciaweb academy - Monia Morelli (Digos)

Tusciaweb academy – Monia Morelli (Digos)

Tusciaweb Academy - La lezione di Alessandro Mazzoli

Tusciaweb Academy – La lezione di Alessandro Mazzoli

Tusciaweb Academy - Il corso di giornalismo

Tusciaweb Academy – Il corso di giornalismo

Viterbo – Più grandi di Rainews.it, Ilmattino.it e Leggo.it. Molto più grandi di Adnkronos.com. Tusciaweb si conferma anche nel 2019 più grande, e in alcuni casi di molto, della versione on line di diverse testate storiche italiane.

Il sistema Tusciaweb, giornale e social, raggiunge oltre 120 mila lettori al giorno. Basti pensare che su Facebook la pagina ufficiale può vantare 98.531 like. Su Youtube le visualizzazioni sono arrivate a 6.976.777. Con migliaia di visualizzazioni quotidiane. Sono oltre 8mila i follower su Twitter. Ogni mese il sito è visitato da poco meno di 500mila utenti diversi e unici. E distribuisce quasi quattro milioni di pagine.

Secondo Alexa, sito di Amazon che monitorizza i siti a livello mondiale, in Italia solo 225 siti sono più grandi di Tusciaweb. Nel Mondo poco più di undicimila. Questo significa che Tusciaweb è tra i grandi siti italiani.

Secondo Alexa, ieri Tusciaweb era in posizione 226 in Italia. E quindi più grande di Rainews.it (posizione 228); Ilmattino.it (posizione 256); Quotidiano.net, che raggruppa i siti dei quotidiani Il Resto del Carlino, Il Giorno e La Nazione, in posizione 258; Leggo.it (posizione 281); Ilrestodelcarlino.it (357); Milanofinanza.it (422); Adnkronos.com (466); Unionesarda.it (477); Ilsecoloxix.it (488). Ovviamente questi dati sono tutti verificabili basta andare a vedere la classifica di Alexa dei primi 500 siti italiani.

Tutti dati che sono utili anche dal punto di vista del marketing e per chi fa pubblicità.

Se in ogni caso è difficile capire quali sono i siti più visitati, va detto che, quando tutti dati convergono, i dubbi sono molto pochi.

Tusciaweb, nella sostanza, continua a essere uno dei quotidiani on line più grandi del centro Italia e di tutta la nazione.

Come dire: una esperienza editoriale sicura e potente per la pubblicità e per chi vuole investire seriamente in pubblicità.

Una esperienza editoriale che, per altro, vive solo di pubblicità e senza finanziamenti pubblici.

Una esperienza in continua crescita, che ultimamente ha anche dato vita a nuove iniziative come la Tusciaweb Academy, che sta riscuotendo, con il secondo corso, grande attenzione anche quest’anno da parte degli oltre 40 tra  giornalisti e aspiranti tali che hanno chiesto l’iscrizione.


Condividi la notizia:
21 gennaio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR