Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Carbognano - Domenica 24 febbraio alle 17,30 esilarante spettacolo sulla nostra Storia vista e rivista in chiave comica, tante risate ma anche tanti spunti di riflessione

Al Bianconi si ride a crepapelle con La Storia d’Italia… anzi d’Itaglia

Condividi la notizia:

La Storia d’Italia... anzi d’Itaglia

La Storia d’Italia… anzi d’Itaglia

Carbognano – Riceviamo e pubblichiamo – Si è appena spento l’eco dei successi dello Stagione Junior, che a tambur battente irrompe sulla scena un nuovo appuntamento del cartellone principale del Teatro Bianconi con uno spettacolo esilarante e di assoluta attualità. Domenica 24 febbraio alle 17,30 arriva niente poco di meno che LA STORIA D’ITAGLIA di Alessandro Tirocchi, Maurizio Paniconi, Claudio Pallottini per la regia di  Marco Simeoli con sul palcoscenico: Daniele Derogatis, Valeria Monetti, Maurizio Paniconi, Alessandro Tirocchi.

Se Romolo e Remo avessero avuto un terzo fratello? Se Giulio Cesare alle Idi di Marzo non fosse andato al Senato ma avesse marcato visita ? Se l’Unità d’Italia si fosse decisa per un capriccio di Anita?

Giovanni Persichetti in arte Rocco Jeckerson, Andrea Mangano e Michele Tarantino sono i genitori di Janis, Tancredi e Oronzo, tre alunni di una scuola superiore, autori di un lavoro di gruppo sulla storia d’Italia. Incoronata D’Onofri detta “La Merkel”, autoritaria professoressa, decide di rendere il compito dei ragazzi un copione da mettere in scena, e coinvolge i tre papà costringendoli a recitare: Giovanni, Andrea e Michele dovranno preparare lo spettacolo e affrontare la spietatezza della Merkel, inflessibile e apparentemente senza macchia.

Lo spettacolo sarà l’occasione per raccontare la Storia d’Italia con vizi, virtù e correzioni comiche, senza privarsi di spunti di riflessione, ma anche per riscrivere seriamente le proprie vite. Durante le prove scopriremo il rapporto dei tre padri coi figli, con la scuola e con il loro essere genitori. Nemmeno l’Unità però si fece in un giorno solo e tra liti, tentativi di abbandono e colpi di scena, “La Vera Storia d’Itaglia” rischia di non debuttare.

Uno spettacolo, divertente, esilarante, che coinvolge il pubblico rendendolo protagonista della Storia del nostro paese. Risate a crepapelle assicurate grazie ad un copione tiratissimo e battute a raffica ma anche tanti spunti di riflessione sui rapporti genitori/figli o genitori/scuola, sui problemi della nostra società, sull’Italia e le sue regioni, su Roma, sulle delusioni e i fallimenti in cui inevitabilmente incappiamo prima o poi. Una Storia da non perdere soprattutto per la bravura del cast di attori tutti brillantissimi.

Per informazioni e prenotazioni basta visitare la pagina Facebook del Teatro Bianconi o il sito internet oppure telefonare al 340.1045098

Teatro Bianconi 


Condividi la notizia:
20 febbraio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR