Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Mibac - Apre Villa Lante e chiude la basilica di San Francesco - La classifica della Tuscia

Beni culturali statali più visitati di Viterbo, visti da oltre 137mila persone

Condividi la notizia:

Bagnaia - Villa Lante

Bagnaia – Villa Lante

Basilica Madonna della Quercia

Basilica Madonna della Quercia

Il Museo nazionale Etrusco alla rocca Albornoz - Le statue del teatro di Ferento

Il Museo nazionale Etrusco alla rocca Albornoz – Le statue del teatro di Ferento

Viterbo bombardata - Basilica di san Francesco

Viterbo – Basilica di san Francesco

Viterbo – Più di 137mila. Sono le persone che nel 2018 si sono recate nei quattro beni culturali statali più visitati della città di Viterbo: Villa Lante a Bagnaia, il santuario della Madonna della Quercia, il museo etrusco della rocca Albornoz e la basilica di San Francesco.

Villa Lante, con i suoi 79mila 547 visitatori, è anche il bene culturale statale più visitato nella Tuscia. Sebbene nel 2018, rispetto all’anno precedente, ha registrato l’11,55% in meno di presenze. Segue il santuario della Madonna della Quercia (37mila 350 visitatori, il 26.61% in più rispetto al 2017), il museo nazionale etrusco della rocca Albornoz (11mila 856 presenze nel 2018, +13.42%) e la basilica di san Francesco (9mila 125 visitatori, il 12.93% in meno rispetto all’anno precedente).

In totale, i beni culturali statali della città di Viterbo sono stati visitati da 137mila 878 persone nel 2018. Solo 11mila 856 le persone (+13,42%) al museo nazionale etrusco della rocca Albornoz. Con appena 32 visitatori al giorno, uno dei musei più importanti d’Italia per quanto riguarda gli etruschi arriva solo al 243esimo posto. Numeri talmente piccoli da essere poco significati, anche se c’è un incremento.

Il Mibac, ministero per i beni e le attività culturali, ha stilato la classifica dei primi 575 beni culturali statali, tra musei e siti archeologici, più visitati lo scorso anno. Villa Lante a Bagnaia si colloca, a livello nazionale, al 71esimo posto. Subito dopo, 72esimo, palazzo Farnese a Caprarola: la meraviglia del Vignola ha totalizzato 79mila 117 presenze (+11.37%, rispetto al 2017).

Alla 111esima posizione c’è la necropoli di Monterozzi a Tarquinia, con 41mila 465 visitatori (-7,38%). Alla 120esima, il santuario della Madonna della Quercia con 37mila 350 presenze (+26,61%).

Su 575, sono 20 i beni culturali statali più visitati della Tuscia nel 2018.

(in ordine: posizione a livello nazionale – nome e città del bene – visitatori 2017 – visitatori 2018 – confronto in %)
71 – Villa Lante Bagnaia (Viterbo) – 89.937 – 79.547 – -11,55%
72 – Palazzo Farnese (Caprarola) – 71.037 – 79.117 – +11,37%
111 – Necropoli di Monterozzi (Tarquinia) – 44.767 – 41.465 – -7,38%
120 – Santuario Madonna della Quercia (Viterbo) – 29.500 – 37.350 – +26,61%
159 – Circuito Archeologico di Tarquinia (biglietti venduti alla Necropoli) – 18.554 – 23.486 – +26,58%
166 – Anfiteatro Romano (Sutri) – 19.436 – 22.310 – +14,79%
168 – Museo archeologico nazionale (Tarquinia) – 22.254 – 22.084 – -0,76%
176 – Museo archeologico di Vulci (Canino) – 22.077 – 20.836 – -5,62%
196 – Parco Naturalistico Archeologico di Vulci (Canino) – 22.703 – 18.318 – -19,31%
209 – Museo Archeologico dell’Agro Falisco e Forte Sangallo (Civita Castellana) – 10.258 – 15.707 – +53,12%
232 – Chiesa San Pietro (Tuscania) – 15.800 – 13.030 – -17,53%
243 – Museo Nazionale Etrusco di Rocca Albornoz (Viterbo) – 10.453 – 11.856 – +13,42%
247 – Chiesa di Santa Maria Maggiore (Tuscania) – 14.800 – 11.500 – -22,30%
259 – Museo archeologico nazionale (Tuscania) – 11.257 – 9.903 – -12,03%
268 – Basilica di S. Francesco (Viterbo) – 10.480 – 9.125 – -12,93%
299 – Circuito Archeologico di Tarquinia (biglietti venduti al Museo) – 8.013 – 7.344 – -8,35%
348 – Palazzo Altieri (Oriolo Romano) – 3.868 – 4.437 – +14,71%
375 – Area del Foro e Domus Privatae della Città Romana di Volsinii (Bolsena) – 2.758 – 3.009 – +9,10%
421 – Villa Giustiniani (Bassano Romano) – 1.173 – 1.457 – +24,21%
430 – Necropoli “Madonna dell’Olivo” (Tuscania) – 1.570 – 1.187 – -24,39%


 – E’ Villa Lante il bene culturale statale più visitato della Tuscia


Condividi la notizia:
18 febbraio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR