Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Nuoto - Paralimpici - A Pontinia l'atleta di "Sorrisi che nuotano Eta beta" onlus conquista tre medaglie, due ori e un argento

Campionato di Società, Alberto Bocci è campione regionale

Condividi la notizia:

Sport - Nuoto - Alberto Bocci

Sport – Nuoto – Alberto Bocci

Sport - Nuoto - Alberto Bocci

Sport – Nuoto – Alberto Bocci

Viterbo – Domenica 17 febbraio si sono svolti a Pontinia i campionati regionali di nuoto di categoria e la prima tappa del campionato di Società, organizzati dalla delegazione regione Lazio della Federazione sport disabili intellettivi relazionali all’impianto dell’Asd Acquaria.

Molto ampia e qualificata la partecipazione delle società paralimpiche laziali, che hanno dato origine a gare emozionanti e sempre combattutissime.

L’associazione sportiva dilettantistica “Sorrisi che nuotano Eta beta” di Viterbo onlus ha schierato il pluricampione italiano Alberto Bocci sulle distanze per lui classiche dei 50, 100 e 200 metri stile libero, nella categoria agonistica open senior.

Per il giovane atleta viterbese si è trattato del primo impegno della stagione: mostrando già un eccellente stato di forma, è riuscito ad aggiungere altre tre medaglie al suo già eccezionale palmares.

I favorevoli auspici si sono intravisti già nella gara dei 50 metri stile libero dove, al termine di una gara tiratissima, riusciva comunque a conquistare una splendida medaglia d’argento, migliorando il suo tempo di iscrizione.

Ma è stato sui 100 e sui 200 stile, le distanze in cui si trova più a suo agio, che Alberto è riuscito a esprimere tutta la forza e la resistenza che lo contraddistingue: queste, unite ad una tecnica natatoria perfetta, gli consentiva, in tutte e due le gare, di salire sul gradino più alto del podio, sempre migliorandosi rispetto ai tempi di iscrizione registrati in allenamento, e conquistando il titolo di campione regionale sulla distanza.

Questo titolo rappresenta il miglior viatico per una stagione che si preannuncia carica di appuntamenti: ai campionati regionali Fisdir, seguiranno infatti i campionati nazionali Fisdir, che si svolgeranno prossimamente a Fabriano (AN), ed i “Play The Games” dello Special Olympics Italia di Roma nel mese di giugno.


Condividi la notizia:
18 febbraio, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR