--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - La classe 1AP di Pescia Romana vince il primo premio nella sezione "Il mito illustrato"

Il concorso Classicamente premia gli alunni dell’Ics Montalto di Castro

Condividi la notizia:

Il centro storico di Montalto di Castro

Il centro storico di Montalto di Castro

Montalto di Castro – Riceviamo e pubblichiamo – Gli alunni dell’Ics Montalto di Castro premiati nel concorso Classicamente.

Si è svolta il 24 gennaio scorso, nella sala consiliare del comune di Tarquinia, la cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso Classicamente, giunto ormai alla sua quarta edizione.

Il concorso, indetto dall’Iiss Cardarelli di Tarquinia, è rivolto ai ragazzi delle scuole secondare di primo grado con l’obbiettivo di diffondere la cultura, i valori e le idee della classicità.

Quest’anno è stata la classe 1AP di Pescia Romana a vincere il primo premio nella sezione “Il mito illustrato” con gli alunni Alessia Cenay, Jacopo De Simone, Simone Conti e Martina Sonno che, sotto la guida delle insegnanti Elena Mariani di arte e immagine e Isabella Giannuzzi di italiano, hanno presentato il mito di Polifemo attraverso la speciale e originale tecnica del collage che tanto ha colpito la giuria.

La motivazione che ha infatti assegnato la vittoria ai nostri alunni è stata: “per i collage sempre sorprendenti e affascinanti, la felicità narrativa, la redazione artigianalmente creativa e la profondità del commento”.

Oltre alla rappresentazione per immagini del mito, i ragazzi hanno dovuto anche commentare la parola chiave “ospitalità”, riflettendo su un valore che, secondo loro, oggi ha perso quel senso di solidarietà e accoglienza incondizionata che caratterizzava invece la cultura greca, lasciandoci spesso indifferenti verso molte tragedie che scuotono la società contemporanea.

I vincitori hanno ricevuto un attestato di riconoscimento ciascuno ed un buono da 100 euro da spendersi per l’acquisto di libri. Una menzione speciale è andata anche agli alunni della classe 1A di Montalto di Castro, seguiti dalla docente di Arte F. Quagliarotti, Noemi Calandrelli, Rachele De Santis, Francesco Rosi e Federico Salvati sempre con il mito di Polifemo “per i disegni delicatamente macabri e deliziosamente comici”.

La cerimonia di premiazione, particolarmente coinvolgente, è stata una proficua occasione di scambio tra la scuola secondaria di primo e secondo grado, in una concreta ottica di continuità. Sono stati infatti gli studenti del primo anno del Liceo Classico di Tarquinia a leggere i commenti scritti dai partecipanti al concorso. I nostri ragazzi si sono potuti inoltre confrontare anche con gli alunni delle altre scuole della provincia, presenti in gran numero, osservandone i lavori e condividendo con loro questo importante momento di gioia.

Isabella Giannuzzi
Ics Montalto di Castro


Condividi la notizia:
7 febbraio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR