Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Presenti agenti di 16 comuni

Corso di formazione Sulpl-Anaspol, c’erano anche i poliziotti locali della Tuscia

Condividi la notizia:

Il corso di formazione Sulpl-Anaspol

Il corso di formazione Sulpl-Anaspol

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Poliziotti locali della Tuscia al corso di formazione Sulpl-Anaspol.

Grande partecipazione ieri al corso di formazione sulla polizia giudiziaria per i poliziotti locali dei comuni della Tuscia, presenti agenti di 16 comuni, organizzato da Sulpl e Anaspol in collaborazione con il comune di Villa san Giovanni in Tuscia.

“Ci chiedono interventi e conoscenze sulle più disparate materie: edilizia, polizia stradale, polizia giudiziaria, commercio, sanità, ambiente. Se mettessimo insieme tutti questi codici superiamo i 5mila articoli di legge e non possiamo fare a meno di conoscerli, perché durante il servizio capita davvero di tutto, dall’abuso edilizio, al ladro, all’ambulante abusivo, al sinistro stradale, al trasporto di rifiuti e via dicendo. Regione e comuni non riescono, o spesso non vogliono, organizzare corsi di formazione cosi siamo costretti a fare da noi. Per questo il Sulpl , insieme all’Anaspol, hanno deciso di organizzare corsi gratuiti a tutti i poliziotti locali della Tuscia, siamo già al terzo corso in tre mesi. Approfitto a ringraziare il sindaco Mario Gulianelli e il consigliere delegato Francesca Todini comune di Villa san Giovanni in Tuscia per la grande disponibilità dimostrata nell’aiutarci in questo intento.” ha dichiarato Ivo Aquilani, segretario provinciale Sulpl e comandante della polizia locale di Vetralla.

“I tempi cambiano, non esiste più il vigile urbano di una volta, oggi la figura si è trasformata professionalmente e l’autorità giudiziaria delega sempre più la polizia locale a svolgere indagini per tutti i tipi di reato: dalla violenza sessuale e domestica ai reati ambientali. La conoscenza del codice penale e di procedura penale è dunque diventata primaria perché basta un piccolo errore, magari di una semplice notifica, per far saltare un’indagine e la Polizia Locale non si vuole mai far trovare impreparata”. Ha concluso il docente dell’odierno corso Alessandro Marchetti, presidente Anaspol e funzionario della polizia locale di Roma in servizio presso la sezione di polizia giudiziaria della procura della repubblica di Roma.

Sulpl e Anaspol


Condividi la notizia:
17 febbraio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR