Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Regione - Il presidente del Lazio Zingaretti: “Continua il nostro impegno per le nuove generazioni"

Cultura: Parte LazioSound per sostenere i musicisti under 35

Condividi la notizia:

Nicola Zingaretti

Nicola Zingaretti

Roma – Riceviamo e pubblichiamo – Nasce LazioSound: il programma della Regione Lazio per sostenere la produzione, promozione, distribuzione, internazionalizzazione e formazione degli artisti e band under35. 

A Roma e in tutto il Lazio la scena della musica emergente romana sta riscrivendo le regole del gioco del mercato musicale e oggi gli artisti indipendenti si lanciano e investono sul loro talento anche giovanissimi. È in atto una rinascita cantautoriale nella capitale d’Italia: dall’indie al trap, dal pop al rap fino ad ancora più nuove tendenze e sperimentazioni.

In questo contesto la Regione Lazio inizia a sostenere la filiera musicale under35 in particolare le band, i compositori, i cantanti e i musicisti tra i 14 e i 35 anni. LAZIOSound è un progetto dedicato agli artisti emergenti ed è finalizzato alla valorizzazione dei talenti per diffondere la cultura musicale giovanile e favorire nuova produzione artistica. 

“Continua il nostro impegno per le nuove generazioni: lanciamo un importante programma regionale – afferma Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio – per stimolare la ricchezza delle band e il protagonismo della musica giovanile che nella nostra Regione ha una grande vivacità. Lanciamo LAZIOSound per dare, con discrezione, una spinta a quei giovani che amano esprimersi tramite la musica, che vogliono emergere, ma che a volte non ce la fanno”.

Gli artisti e le band potranno candidarsi tramite il portale LAZIOSound. I brani saranno ascoltati e selezionati tramite un processo di tre fasi: prima da una giuria di esperti del settore musicale, successivamente da un format radiofonico ideato da RadioRock e infine attraverso un tour di cinque serate live tra importanti locali della città di Roma.

I vincitori finali saranno sostenuti tramite la produzione, la promozione e distribuzione in Italia e all’estero dei relativi brani ed album ed inoltre parteciperanno al LAZIOSound Campus: tre giorni di formazione per favorire la crescita professionale ed artistica dei singoli musicisti e delle band negli aspetti compositivi, di registrazione e tutela delle loro opere. Gli obiettivi che si vogliono far raggiungere ai giovani talenti musicali sono:
 
– la circuitazione delle band nel Lazio e in Italia: attraverso l’inserimento di esibizioni nei programmi di importanti festival laziali e italiani (MEI di Faenza, Marte Live, Dominio Pubblico, Spaghetti Unplugged, Smash, Classica al Tramonto…)
– la circuitazione della musica giovanile laziale nel mondo: attraverso la programmazione – per le due migliori proposte – di tour in Canada (Montreal) e in Giappone (Tokyo)

– la promozione degli emergenti: attraverso il format LAZIOSound ospitato da RadioRock 106.6 si permetterà ai gruppi partecipanti di poter usufruire di interviste e passaggi radiofonici dei brani musicali garantendone una diffusione mass-mediatica
· la produzione di nuovi brani: attraverso la produzione artistica ed esecutiva dei brani, la relativa registrazione e la realizzazione di videoclip per la migliore proposta

· la distribuzione delle produzioni artistiche giovanili: attraverso la diffusione digitale su piattaforme nazionali ed internazionali
· la professionalizzazione dei gruppi: attraverso la realizzazione di percorsi formativi con insegnanti/musicisti 

Ampio il panel delle collaborazioni strutturate per la realizzazione di LAZIOSound. La Regione Lazio ha voluto riunire tante realtà musicali regionali e nazionali che da anni si occupano di creare opportunità e lanciare sfide ai giovani talenti italiani.

Così le possibilità di crescita per i giovani emergenti si moltiplicheranno anche grazie alla partecipazione attiva di Radio Rock 106.6, ATCL, MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti, Dominio Pubblico, Marte Live System, Arte2o, Smash, Blond Records e CinicoDisincanto. I musicisti under35, residenti o domiciliati nel Lazio, avranno tempo fino a venerdì 15 marzo per iscriversi e inviare la propria candidatura tramite il portale www.regione.lazio.it/laziosound. La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti i generi musicali: dalla musica classica al rock, dall’indie al rap, dall’elettronica al jazz.

Regione Lazio


Condividi la notizia:
17 febbraio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR