Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Appello di mamma e papà del ricercatore ucciso, alle autorità egiziane

I genitori di Giulio Regeni: “Ridateci i vestiti di nostro figlio”

Condividi la notizia:

Giulio Regeni

Giulio Regeni

Roma – “Ridateci i vestiti di nostro figlio”. Appello da parte  famiglia di Giulio Regeni alle autorità egiziane.

Nel corso di Che tempo che fa, ieri sera su Rai1, ieri sera la madre e il padre del ricercatore ucciso in Egitto hanno ricordato come a dicembre 2016 hanno incontrato a Roma il procuratore generale del Cairo, Nabil Ahmed Sadek.

“Ci disse guardandoci negli occhi, che avrebbe catturato i responsabili del rapimento, della tortura e dell’uccisione di nostro figlio”.

Il padre di Giulio gli ha chiesto di rispettare la promessa fatta e proposto di vedersi di nuovo a Roma: “”Vorremmo riiavere i vestiti che Giulio indossava quando lo hanno ritrovato”,


Condividi la notizia:
18 febbraio, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR