Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Il Mef risponde alla sindaca Raggi sul palazzo occupato in via Napoleone III

“La sede Casapound non si sgombera”

Condividi la notizia:

Roma - Il palazzo occupato da Casapound

Roma – Il palazzo occupato da Casapound

Roma - Il palazzo occupato, sede di CasaPound

Roma – Il palazzo occupato, sede di CasaPound

Roma – “Casapound, il palazzo non si sgombera”.

La sindaca di Roma Virginia Raggi aveva scritto al ministro Tra chiedendo di liberare l’edificio di proprietà del demanio in via Napoleone III, occupato da dicembre 2003, ma dal Mef arriva il no.

Come riporta Repubblica, in una lettera del Mef si spiega come il palazzo non sia a rischio crollo e non presenti nemmeno particolari problemi sotto il profilo igienico.

Il ministero, prima di rispondere ha chiesto al Demanio e alla prefettura. Ottenendo la stessa risposta. Non è una priorità liberarlo. Almeno, non tra i primi di una lista che è piuttosto lunga, fra quelli occupati nella capitale.  

Se ne parla, eventualmente, dopo i 22 per i quali esistono sentenze o ordinanze del tribunale. 

 


Condividi la notizia:
20 febbraio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR