- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Occhi puntati sul Rocchi, la Viterbese ospita il Catania

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

Sport - Calcio - Viterbese - Luca Baldassin [4]

Sport – Calcio – Viterbese – Luca Baldassin

Sport - Calcio - Viterbese - Zivko Atanasov [5]

Sport – Calcio – Viterbese – Zivko Atanasov

Sport - Calcio - Viterbese - Samuele Damiani [6]

Sport – Calcio – Viterbese – Samuele Damiani

Viterbo – In campionato un incontro vale sempre tre punti ma ci sono avversari e avversari: da una parte quelli normali e dall’altra quelli che per tradizione, tifo e organico sono superiori e richiamano allo stadio un’ampia dose di pubblico.

In un passato nemmeno tanto remoto si utilizzava l’espressione ‘partita di cartello’. Come quella di oggi al Rocchi tra Viterbese e Catania.

La squadra allenata da Andrea Sottil è una vera e propria corazzata. Costruita come il Trapani per puntare a vincere il campionato ma come il Trapani costretta a inseguire una Juve Stabia che viaggia ai ritmi di Geoffrey Mutai alla maratona di New York del 2011.

Lodi e Biagianti, assieme ad Angiulli, guidano il miglior centrocampo del girone mentre in attacco giocano due vecchie conoscenze di Piero Camilli al Grosseto: quel Marotta che quando vede la Viterbese si scatena (per lui tre gol e tre assist nelle ultime quattro sfide ai gialloblù) e Curiale, messo fuori rosa nel 2011 per un incidente stradale dopo una notte brava assieme a tre compagni di squadra.

Vista l’assenza di Calapai il Catania ha problemi in difesa, che costringeranno Aya ad adattarsi al ruolo di terzino destro mentre per la Viterbese le difficoltà provengono soprattutto dall’attacco, con la presenza di Luppi impossibile dopo l’uscita anzitempo di mercoledì col Siracusa.

Una partita, quest’ultima, che ha creato non pochi problemi alla formazione laziale tra sconfitta, notte extra in albergo per via della cancellazione del volo e il conseguente annullamento della seduta di giovedì. Le tre gare in meno giocate dai rossazzurri nell’ultimo mese chiudono un quadro difficile e che mette la Viterbese in ovvia posizione di svantaggio rispetto all’avversario, in cerca di punti importanti e intenzionato a fare la partita.

Una partita che Antonio Calabro ha preparato più sulla lavagna che sul campo. E che vedrà l’allenatore salentino schierare la miglior formazione possibile tenendo conto in particolar modo del minutaggio dei suoi. Nelle otto panchine del nuovo ciclo Atanasov, Rinaldi e Mignanelli sono scesi in campo sempre e oggi non sembra il momento giusto per riposare e lo stesso discorso vale per Damiani e Ngissah, che agirà in coppia con Polidori nel reparto avanzato. Per il resto dipenderà tanto dall’utilizzo o meno del trequartista: se ci sarà, uno tra Pacilli, Vandeputte e Baldassin giocherà alle spalle degli attaccanti, in caso contrario il centrocampo avrà un elemento in più.

Il fischio d’inizio è in programma per le 14,30 sotto la direzione di Giacomo Camplone di Pescara supportato da Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto e Francesco Gentileschi di Terni. Il precedente d’andata, anche in questo caso non c’è: il nono turno di campionato verrà recuperato il 3 aprile.

Samuele Sansonetti


Viterbese – Catania
probabili formazioni

VITERBESE (3-5-2): Valentini; Atanasov, Rinaldi, Sini; De Giorgi, Baldassin, Damiani, Cenciarelli, Mignanelli; Polidori, Ngissah.
Panchina: Thiam, Coda, Sparandeo, Palermo, Vandeputte, Milillo, Coppola, Zerbin, Polidori, Pacilli, Luppi, Artioli, Molinaro, Tsonev.
Allenatore: Antonio Calabro.

CATANIA (4-3-3): Pisseri; Aya, Silvestri, Marchese, Baraye; Angiulli, Lodi, Biagianti; Marotta, Curriale, Manneh.
Panchina: Pulidori, Lovric, Liguori, Brodic, Rizzo, Bucolo, Esposito, Carriero, Valeau, Di Piazza.
Allenatore: Andrea Sottil.

Arbitro: Giacomo Camplone di Pescara.
Assistenti: Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto e Francesco Gentileschi di Terni.


Serie C – girone C
28esima giornata
domenica 24 febbraio

Vibonese – Casertana
Viterbese – Catania
Potenza – Sicula Leoncio
Rende – Virtus Francavilla
Siracusa – Rieti
Trapani – Cavese
Catanzaro – Monopoli
Juve Stabia – Reggina
Paganese – Bisceglie


Classifica

Squadra PT G V P S GF GS DR
Juve Stabia 61 26 18 8 0 51 9 42
Trapani 57 27 17 7 3 45 18 27
Catanzaro 51 25 15 6 4 46 19 27
Catania 50 25 15 5 5 38 16 22
Monopoli 41 26 11 10 5 33 23 10
Reggina 40 27 12 6 9 37 29 8
Casertana 38 25 10 8 7 33 25 8
Potenza 38 26 9 11 6 32 26 6
Vibonese 35 26 9 8 9 26 23 3
Rende 35 27 11 3 13 33 33 0
Virtus Francavilla 33 24 10 3 11 25 27 -2
Viterbese 32 22 9 5 8 25 23 2
Cavese 31 24 7 10 7 27 29 -2
Sicula Leonzio 31 26 8 7 11 22 27 -5
Siracusa 28 27 8 5 14 25 34 -9
Rieti 22 25 7 3 15 24 37 -13
Bisceglie 22 26 5 7 14 15 32 -17
Paganese 12 26 2 6 18 29 61 -32

Come indicato dalla Lega pro nel comunicato 187 del 14 febbraio, la classifica considera, a norma dell’art. 53, comma 4 delle Noif, tutte le gare ancora da disputarsi del Matera (escluso dal campionato) come perse con il punteggio di 0-3 a favore delle società che avrebbe dovuto incontrare


Serie C – girone C
marcatori della Viterbese

4 gol: Mario Pacilli (1 rigore), Alessandro Polidori (1 rigore)
3 gol: Bismark Ngissah
2 gol:
 Luca Baldassin, Jari Vandeputte (1 rigore), Davide Luppi
1 gol: Andrea Saraniti, Daniele Mignanelli, Zhivko Atanasov, Radoslav Tsonev, Michele Rinaldi


Serie C – coppa Italia
marcatori della Viterbese

1 gol: Alessandro Polidori (1 rigore), Bismark Ngissah


Coppa Italia
marcatori della Viterbese

2 gol: Jari Vandeputte
1 gol: Bismark Ngissah, Alessio Zerbin, Simone Palermo


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]