Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Pugilato - All'esordio assoluto tra i protagonisti il superpiuma di Tarquinia supera Xhleili ai punti: "Ora il titolo italiano"

One shot one kill, primo successo per Gasparri

Condividi la notizia:

Sport - Pugilato - Il match tra Christian Gasparri e Leandro Xhleili

Sport – Pugilato – Il match tra Christian Gasparri e Leandro Xhleili

Roma – (s.s.) – One shot one kill. E primo successo in carriera tra i professionisti.

Tra i pugili col sorriso, nel sabato sera dell’Atlantico di Roma, c’era anche Christian Gasparri.

Al debutto tra i pro, il Superpiuma ha avuto la meglio sull’albanese Leandro Xhleili, al terzo match in carriera e sconfitto dall’atleta laziale.

Buona la prima, per il pugile di Tarquinia. Accompagnato sul ring dai suoi allenatori Riccardo e Angelo Gasparri e che ha battuto l’avversario ai punti dopo aver dominato le cinque riprese in maniera perentoria.

Ringrazio tutte le persone che sono venute da Tarquinia per vedere il mio esordio – ha dichiarato Gasparri al termine dell’incontro –. Dopo la terza ripresa ho visto che l’avversario accusava bene i colpi e ho deciso di risparmiare le energie e girargli intorno. Obiettivi? Per prima cosa vincere il titolo italiano“.

L’incontro tra Gasparri e Xhleili ha fatto da sfondo alla finale dei pesi Massimi leggeri che ha assegnato il trofeo delle Cinture Wbc-Fpi tra Flavio Morri e il lituano Semen Levin (il secondo si è aggiudicato il match sulla distanza delle 8 riprese ai punti). Gli altri cinque sottoclou andati in scena sono invece quelli tra Moncelli e Gvajava (Superwelter), Mastronunzio e Halili (Superwelter), Mastromarino e Kardikoshvili (Medi), Geografo e Carpets (Medi) e Pesce e Makishvili (Massimi).


Condividi la notizia:
11 febbraio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR