--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bruxelles - Lo ha annunciato la Commissione europea dopo le ultime previsioni economiche

“Il Pil italiano scenderà a +0,2%”

Condividi la notizia:

Bruxelles - La Commissione europea

Bruxelles – La Commissione europea

Bruxelles – “Il Pil italiano nel 2019 scenderà a +0,2%, considerevolmente meno di quanto anticipato”. Lo ha annunciato la Commissione europea dopo le nuove stile economiche.

Si passerà da una previsione di +1,2%  a +0,2%.

La revisione è dovuta, secondo la Commissione Ue a “un rallentamento peggiore del previsto nel 2018, incertezza di policy globale e domestica e a una prospettiva degli investimenti molto meno favorevole”.

Secondo le stime il Pil italiano nel 2020 sarà della 0,8%, restando il fanalino di coda dell’Unione europea. 

“Oltre a fattori esterni che si ripercuotono su molti paesi, notiamo che in Italia – ha detto il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis – l’incertezza sulle politiche economiche che ha avuto ripercussioni negative sulla fiducia delle imprese e sulle condizioni finanziarie. L’Italia ha bisogno di riforme strutturali profonde e un’azione decisa per ridurre il debito pubblico elevato. In altre parole, politiche responsabili che sostengano stabilità, fiducia e investimenti”.


Condividi la notizia:
7 febbraio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR