- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

“Pronti a stanziare le risorse necessarie per la bonifica della discarica del Cinelli”

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]


Vetralla – Prima l’istruttoria, poi le risorse per la bonifica della discarica del Cinelli. Anche la Regione Lazio si muove per risolvere in via definitiva il problema del sito sequestrato nel 2005 dai carabinieri del Noe su ordine della magistratura perché conteneva – e contiene ancora – rifiuti pericolosi. Oltre 170 mila tonnellate di materiali che non potevano e non dovevano essere scaricati al Cinelli, sul territorio del comune di Vetralla.

“Il sito di Cinelli – ha detto infatti l’assessore regionale ai rifiuti Massimiliano Valeriani – è stato già oggetto di messa in sicurezza e recentemente il comune di Vetralla si è attivato richiedendo anche alla Regione un contributo per procedere con ulteriori interventi di manutenzione per le opere di bonifica già realizzate. Lo stanziamento di queste risorse dovrebbe arrivare dopo l’istruttoria regionale per poi avviare tutte le altre misure necessarie”.


Multimedia: La discarica di Cinelli vista dall’alto [5]Video [6] – La bomba ecologica della discarica del Cinelli [7]Video [8]


A giugno, del 2018, più di otto mesi fa, la copertura della discarica del Cinelli, realizzata nel 2009, è saltata in diversi punti. Il terriccio sottostante è uscito e ha invaso anche una pozza d’acqua per gli animali. 


Vetralla - La discarica di Cinelli vista dall'alto [9]

Vetralla – La discarica di Cinelli vista dall’alto

Viterbo - Massimiliano Valeriani [10]

Viterbo – L’assessore regionale Massimiliano Valeriani


Dopo l’inchiesta di Tusciaweb, il comune di Vetralla s’è mosso. A novembre la giunta del sindaco di Vetralla Franco Coppari, dopo un sopralluogo fatto ad agosto, ha approvato un documento in sette punti per risolvere il problema una volta per tutte. Le protezioni pensate nel 2009 stanno infatti saltando. Sul terreno, la scorsa estate, c’erano ancora i carotaggi del 2006. Dopo dodici anni stavano sempre lì. Nessuno aveva pensato di spostarli. 

Il documento in sette punti del comune di Vetralla prevede innanzitutto di “attivare le procedure per la riparazione dei teli che risultano danneggiati”. E’ stato poi deciso di “attivare – come sta scritto nel documento approvato dalla giunta Coppari – un incontro con Arpa al fine di effettuare dei monitoraggi per verificare lo stato delle acque nei piezometri realizzati” e di dar vita a “un tavolo tecnico per valutare l’attualità del progetto approvato nel 2011 e mai realizzato, anche alla luce dei risultati e dello stato che verrà rilevato”.


 

Monte Romano - Il sindaco di Vetralla Franco Coppari [11]

Vetralla – Il sindaco Franco Coppari


L’amministrazione comunale ha chiesto poi “alla Regione Lazio la possibilità di riattivare finanziamenti per la realizzazione del progetto di completamento (della bonifica ndr) secondo le indicazioni che deriveranno dal tavolo tecnico”.

Il documento stabilisce inoltre di mettere immediatamente in campo “le procedure per l’iscrizione dei diritti reali sul terreno oggetto di bonifica” e di “confermare gli atti emessi per l’iscrizione sul certificato di destinazione urbanistica delle limitazioni dell’uso dell’area attraverso l’approvazione della variante al Prg (Piano regolatore generale ndr)”. Prevista pure “un’ordinanza di limitazione dell’area all’attuale proprietario”.

Daniele Camilli


L’inchiesta di Tusciaweb

Articoli: Cinelli, il telo della discarica verrà riparato e il sito bonificato [12] – Discarica del Cinelli, l’inchiesta di Tusciaweb finisce su Rai News [13] – “Rifiuti pericolosi a Cinelli, si intervenga al più presto” [14] – La discarica di Cinelli vista dal drone [15] – “Sessanta ettari a rischio e 9 poderi coinvolti” [16] – Discarica del Cinelli, dieci regioni e 29 province coinvolte [17] – Oltre 140 mila tonnellate di rifiuti pericolosi [18]– Discarica del Cinelli, una bomba ecologica che rischia di esplodere [19]


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]