Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Gian Carlo Mazza (L'Altro circolo) settimanalmente consegna coperte ai clochard - A Porta Romana, un cancello alla sala d'aspetto

“Senzatetto, emergenza destinata ad aumentare”

Condividi la notizia:

Gian Carlo Mazza

Gian Carlo Mazza

Viterbo – (g.f.) – “Senzatetto, il sindaco Arena cercherà una soluzione, ma non è imminente”. L’altra sera, con il primo cittadino a Porta Romana c’era anche Gian Carlo Mazza, presidente de L’altro circolo.

A verificare la situazione, controllare se qualcuno avesse bisogno di coperte per coprirsi dal freddo.

“Ma alla sala d’aspetto in stazione – precisa Mazza – è stata sostituita la porta e messo un cancello”.

L’emergenza resta, destinata ad aumentare in questi giorni, con il previsto abbassamento delle temperature e non solo. “Ai senza fissa dimora che ci sono ora, se ne aggiungeranno altri, quelli che non possono più essere ospitati nei centri d’accoglienza.

Con la curia collaboriamo per intervenire. Al primo cittadino ho mostrato un po’ di situazioni. Se ne interesserà, ma non penso che accadrà nell’immediato. Ci vuole tempo”.

L’associazione che presiede, nel 2018 ha realizzato una guida ai servizi socio assistenziali destinata a persone senza fissa dimora.

“Tra un mese uscirà quella per il 2019 – anticipa Mazza – realizzata grazie al contributo della Usb che ci ospita nella sua sede”. In una sala del sindacato, c’è una montagna di coperta. “Settimanalmente passiamo e le lasciamo a chi ne ha bisogno”.


Condividi la notizia:
18 febbraio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR