Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Lettere - Viterbo - La riflessione di Renzo Petroselli

“I turisti ci sono, ma non comprano…”

Condividi la notizia:

Viterbo - Turisti a Palazzo dei Papi

Viterbo – Turisti a Palazzo dei Papi

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Gentilissima redazione, sapete che come molte altre persone, leggo con interesse la vostra testata con articoli che  sono anche di stimolo per alimentare considerazioni e scambi di idee.

I giornali non solo devono informare, ma devono servire per il confronto di opinioni dei lettori con la speranza del miglioramento democratico della collettività.

Per le mie modeste considerazioni faccio riferimento agli articoli “Per 29 negozi aperti 45 hanno chiuso” e “La Tuscia punta sul turismo integrato per  croceristi”.

Tutti noi viterbesi, sappiamo che la nostra economia non è florida, specialmente il commercio nel centro storico soffre non solo per la crisi, ma per la mancanza di pacchetti che escono dagli esercizi commerciali in mano di acquirenti. Sarebbe a mio avviso, interessante sapere perché il turista che si trova in visita nella nostra città, è distratto nella spesa.

Il calpestio delle nostre strade del centro storico da parte di persone, che io augurerei sempre più numerose non fanno aumentare il fatturato delle vendite.

Ben vengano le reti, ma dovrebbero servire anche per prendere persone acquirenti di qualche cosa, che possa far girare di più l’economia di chi opera nelle vie della città. Io spesso  incontro comitive di turisti, magari affascinati dalle nostre bellezze, però devo constatare che poche hanno pacchetti di merce acquistata.

Sarebbe anche interessante sapere se i grandi flussi turistici che frequentano calpestando il famoso ponte per Civita di Bagnoregio, corrispondono poi a numerosi pacchetti venduti. A mio avviso si dovrebbero fare delle considerazioni, coinvolgendo esperti, anche tra coloro che dovrebbero beneficiare in termini economici, dell’aumento sempre auspicabile dei flussi turisti. Grazie per la gentile ospitalità e buon lavoro.

Renato Petroselli


Anche tu redattore – le segnalazioni dei lettori

Chiediamo a tutti i lettori di segnalare ogni situazione interessante giornalisticamente.

Un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio o qualsiasi situazione che secondo voi merita attenzione a Viterbo e in tutta la Tuscia. Basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe con nome e cognome inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu redattore”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico. Le foto e i video devono essere realizzate da chi fa la segnalazione. 

Puoi inviare foto, video e segnalazioni a redazione@tusciaweb.it. In questo caso i testi vanno inviati in allegato in word.

Puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.

Insieme potremo fare un giornale sempre più efficace e potente al servizio dei cittadini della Tuscia. I materiali inviati non vengono restituiti e divengono di proprietà della testata.

Tutti i materiali inviati alla redazione, attraverso qualsiasi forma e modalità, si intendono utilizzabili in ogni forma e modo e pubblicabili. I materiali non vengono restituiti. Le foto verranno marchiate con “Tusciaweb copyright”.

 

 


Condividi la notizia:
9 febbraio, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR