Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Arezzo - La donna chiama i soccorsi dal Viterbese, dove vive

35enne chiama la ex: “Sto per uccidermi”

Condividi la notizia:

118 e vigili del fuoco

118 e vigili del fuoco

Viterbo – Ha salvato la vita all’ex fidanzato anche se abitano a chilometri di distanza: lei nel Viterbese e lui ad Arezzo.

Una giovane donna residente nella Tuscia ha ricevuto dall’uomo, un 35enne che abita ad Arezzo, una telefonata terrificante. “Voglio farla finita, sto per uccidermi”, avrebbe detto il ragazzo dall’altro capo della cornetta. La giovane, spaventata, compone subito il 118, dopo aver finito di parlare con il 35enne.

Quando la donna chiama i sanitari, è disperata. L’ex le aveva appena comunicato l’intento di suicidarsi. La macchina dei soccorsi si mette in moto immediatamente, per impedire all’uomo di compiere il gesto estremo. Parte un’ambulanza e l’allarme si estende anche a carabinieri e vigili del fuoco, che entrano in azione con due mezzi.

Arrivati sul posto, i pompieri aprono subito la porta dell’abitazione. Ma in casa c’è un rottweiler che ringhia e abbaia e che sbarra la strada ai soccorritori. Nel frattempo, il 35enne non risponde alle insistenti sollecitazioni di carabinieri, medici e vigili del fuoco. Per far calmare il cane, è necessario l’intervento del veterinario, che alla fine riesce a tranquillizzarlo.

Raggiunto finalmente l’uomo, i soccorritori lo trovano sul letto privo di sensi. Il 35enne, caricato sull’ambulanza, arriva in ospedale in codice giallo. È fuori pericolo, grazie anche alla telefonata della ex. Che le ha salvato la vita.


Condividi la notizia:
20 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR