Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Nonna Pasqualina parla di suo nipote, il vincitore dell'ultima edizione del Grande fratello - Ieri stava alla fiera dell'Annunziata, banco numero uno in piazza del comune e ha tenuto a precisare: "In Brasile non vado... Ho 92 anni e non posso fare una cosa così" - FOTO E VIDEO

“Alberto è un figlio bravissimo e mi vuole molto bene”

di Daniele Camilli

Condividi la notizia:


 

Viterbo – “Alberto è molto appiccicoso, quello sì. E mi vuole tanto bene, e gliene voglio anche io”. Pasqualina è la nonna di Alberto Mezzetti, Tarzan, vincitore dell’ultima edizione del Grande fratello. Lei ha 92 anni e ieri stava al banco numero 1 in piazza del comune a Viterbo. Fiera dell’Annunziata, il tradizionale appuntamento del 25 marzo con banchi e bancarelle lungo tutto il centro storico. Da Porta romana a piazza della Rocca.


Multimedia – Fotogallery: La fiera dell’Annunziata a Viterbo – Video: Nonna Pasqualina racconta il nipote Alberto Mezzetti


Per una settimana Alberto Mezzetti, 35 anni compiuti domenica, è stato ospite nella casa del Brasilian Big Brother. Sta ancora in Brasile, e lì vorrebbe portare pure sua nonna, che però non ne vuol sentir parlare. 

“Adesso mi ha detto – racconta Pasqualina – ‘ti porto in Brasile’, ma io in Brasile ci sono stata quando era il momento, col nonno. Ci ritornerei, sì, ma io c’ho 92 anni…non posso fare una cosa così”.


Viterbo - Nonna Pasqualina

Viterbo – Nonna Pasqualina


Quando è nata Pasqualina, nel 1927, era tutta un’altra storia. Un’altra Viterbo. Un altro paese. Fascismo, guerra, ricostruzione, la città, prima chiusa dentro le mura, si trasforma velocemente. vengono su le periferie, prima a ridosso di Porta fiorentina, poi, più in là, in quelle che una volta erano le campagne viterbesi. Pasqualina ha negli occhi la storia di un intero secolo. Una signora distinta, una bella donna che, assieme alla madre, ha tirato su Alberto. Con il lavoro come valore assoluto.

“Io alle 8 stavo qui – commenta Pasqualina – non ho dormito mai. Oggi è stato un lavoro di preoccupazioni e di agitazione. Quello che faccio mi piace, anche se ho ceduto tutto ad Alberto, gli ho regalato tutto. Ma ‘sta mattina alle quattro l’ho svegliato per chiedergli dove fosse”.


Viterbo - Alberto Mezzetti

Viterbo – Alberto Mezzetti


“E’ un figlio, bravo, anzi bravissimo – ha poi aggiunto Pasqualina – ed è giusto che faccia la sua strada. Alberto è unico. Io c’ho quattro nipoti e non voglio parlare soltanto di Alberto. Per me sono quattro, uno meglio dell’altro. Però Alberto è molto appiccicoso, quello sì. E mi vuole tanto bene, e gliene voglio anche io. Forse perché non avendoci il padre è vissuto con noi. Perché la madre gli ha fatto da padre, io gli ho fatto da mamma e da nonna. E allora per me c’ha un attaccamento particolare”.


Viterbo - Il banco di Pasqualina

Viterbo – Il banco di nonna Pasqualina


Un bambino amato. “Da piccolo – racconta la nonna – era un angioletto. Era molto buono. Non era vivace e non rispondeva mai male. Ed è rimasto sempre così”.

Infine, un uomo apprezzato e incoraggiato. “Sono stata contenta che ha vinto il Grande fratello, ma l’ha vinto perché Alberto è buono. Un ragazzo difficile da descrivere. Forse ancora ingenuo. Ma l’unico che a Viterbo ha dato tanto onore. E sono orgogliosa di lui”.

Daniele Camilli


Articoli: Il sole bacia la fiera dell’Annunziata – Alberto Mezzetti: “Il mio culo è il più bello di tutti quelli della casa, maschi e femmine” – E’ il giorno dell’Annunziata col banco numero 1 di Pasqualina


Condividi la notizia:
26 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR