Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Dopo Al Bano, anche il cantautore toscano finisce nelle mire dei parlamentari anti-russi di Kiev: "Ha sostenuto l'occupazione della Crimea"

Anche Toto Cutugno nella lista nera dell’Ucraina

Condividi la notizia:

Toto Cutugno

Toto Cutugno

Kiev – Dopo Al Bano, anche Toto Cutugno finisce nelle mire degli anti-russi dell’Ucraina.

Alcuni parlamentari di Kiev hanno chiesto al capo della Sbu, il servizio di sicurezza nazionale, di impedire l’ingresso in Ucraina al cantautore toscano, che dovrebbe esibirsi a Kiev il prossimo 23 marzo, perché ritenuto “filorusso”.

Secondo quanto riporta l’Ansa, Cutugno è stato definito “un agente d’appoggio della guerra della Russia in Ucraina” da uno dei parlamentari che hanno avanzato la richiesta, Viktor Romanyuk. “Fa parte dell’associazione Amici di Putin e ha sostenuto l’annessione russa della Crimea – ha aggiunto Romanyuk -. Su internet ci sono molte informazioni sulla sua posizione riguardo all’occupazione della Crimea”.

Da molti anni Cutugno è uno degli artisti più popolari dell’Europa dell’Est, dove ha venduto milioni di dischi. La sua fama è tale che nel 2013 portò con sé il coro dell’Armata Rossa per farsi accompagnare in un’esibizione al festival di Sanremo.


Condividi la notizia:
15 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR