--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Montefiascone -  Tra piazzale Roma e via della Croce - FOTO

Bagni pubblici nel sottopassaggio tra odore di fogna, scritte e liquami

Condividi la notizia:

Montefiascone - I bagni pubblici nel sottopassaggio di viale Roma

Montefiascone – I bagni pubblici nel sottopassaggio di viale Roma

Montefiascone - I bagni pubblici nel sottopassaggio di viale Roma

Montefiascone – I bagni pubblici nel sottopassaggio di viale Roma

Montefiascone - I bagni pubblici nel sottopassaggio di viale Roma

Montefiascone – I bagni pubblici nel sottopassaggio di viale Roma

Montefiascone - I bagni pubblici nel sottopassaggio di viale Roma

Montefiascone – I bagni pubblici nel sottopassaggio di viale Roma

Montefiascone – (m.m.) – Un odore nauseabondo di fogna, scritte e liquami appiccicosi in terra.

Sembra la scena di un film horror, ma è l’immagine che si presenta a turisti e cittadini che si imbattono nei bagni pubblici del sottopassaggio a piazzale Roma a Montefiascone. Non è un bel biglietto da visita proprio nel centro della città.

Fin dalle due scalinate d’entrata, quella di piazzale Roma e quella di via della Croce, un odore tremendo di urina ed escrementi si presentano davanti ai malcapitati visitatori.

Scendendo i gradini si notano ai lati tracce di liquami di ogni genere. Meglio non approfondire di che cosa si tratti che rende purtroppo anche il pavimento appiccicoso.

Proseguendo il cammino si arriva nei bagni, sia per uomini che per donne.

All’interno la situazione non è delle migliori con un odore di fogna quasi insopportabile.

Inoltre il corridoio è pieno di svariate scritte sui muri.

Speriamo che in tempi brevi i bagni pubblici di questo sottopassaggio vengono risistemati e resi almeno dignitosi in vista della stagione estiva.


Condividi la notizia:
28 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR