--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Francoforte - Le stime dell'inflazione passano da 1,6% a 1,2%

Bce: “Tassi d’interessi bloccati e Pil Eurozona ribassato”

Condividi la notizia:

Banca centrale europea

Banca centrale europea

Francoforte – Tassi d’interesse fermi fino alla fine del 2019 e Pil 2019 dell’Eurozona ribassato a +1,1%.

La Bce ha modificato la forward guidance e per questo i tassi d’interesse rimarranno fermi per tutto il 2019.

Così facendo il tasso principale resterà fermo allo 0%.

Inoltre saranno lanciati i “Tltro”, da settembre a marzo 2021, cioè delle operazioni trimestrali mirate di rifinanziamento a più lungo termine con scadenza di due anni.

La Banca centrale europea ha anche rivisto le stime del Pil dell’Eurozona del nuovo anno passando da +1,7% a +1,1%. 

Tagliata anche la previsione della crescita economica per il 2020 da +1,7% a +1,6% mentre resta stabile per il 2021 all’1,5%.

Inoltre la Bce ha tagliato le stime dell’inflazione 2019 da 1,6% a 1,2%, come per il 2020 da 1,7% a 1,5% e per il 2021 da 1,8% a 1,6%.

 

 


Condividi la notizia:
7 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR