Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tarquinia - Provvidenziale intervento dei pompieri, che hanno effettuato la manovra di disostruzione - La piccola è poi andata in ospedale per gli accertamenti

Bimba di 3 anni rischia di soffocare, salvata dai vigili del fuoco

Condividi la notizia:

118 e vigili del fuoco

118 e vigili del fuoco

Tarquinia – Bimba di tre anni rischia di soffocare, salvata dai vigili del fuoco.

L’ultima domenica di marzo poteva trasformarsi in tragedia per una bambina di tre anni e per la sua famiglia.

La piccola stava trascorrendo la bella giornata di sole al mare, a Tarquinia lido, quando nei pressi di un bar di viale dei Navigatori ha rischiato di soffocare a causa di un boccone andatole di traverso.

La provvidenza ha voluto che proprio in quel momento, intorno alle 19, una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Tarquinia stesse percorrendo proprio la litoranea. I pompieri stavano rientrando da un prova mezzo.

Resisi conto che qualcosa non andava, i vigili del fuoco sono subito entrati in azione e hanno effettuato alla bambina la manovra di disostruzione. La piccola è tornata a respirare.

Salva, è poi stata affidata ai sanitari del 118 per gli accertamenti.


Condividi la notizia:
31 marzo, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR