Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Lezione di Chiara Frontini alla Tusciaweb Academy

Il consiglio comunale e il suo funzionamento

Condividi la notizia:

Viterbo - Chiara Frontini alla Tusciaweb Academy

Viterbo – Chiara Frontini alla Tusciaweb Academy

Viterbo - La lezione di Chiara Frontini alla Tusciaweb Academy

Viterbo – La lezione di Chiara Frontini alla Tusciaweb Academy

Viterbo - La lezione di Chiara Frontini alla Tusciaweb Academy

Viterbo – La lezione di Chiara Frontini alla Tusciaweb Academy

Viterbo – Per poco non diventava la prima sindaco donna di Viterbo. A giugno dell’anno scorso, quando per una manciata di consensi in più diventò sindaco Giovanni Arena. Ad oggi è di fatto a capo dell’opposizione.

Chiara Frontini, trent’anni appena compiuti, venerdì scorso è stata la prima ospite della seconda edizione della Tusciaweb Academy, l’accademia di giornalismo promossa da Tusciaweb. Dieci selezionati iscritti in tutto, il tetto massimo. Due lezioni a settimana per due ore ciascuna. E molta pratica.

L’argomento affrontato, da Frontini il consiglio comunale. Come funziona, quali sono le competenze e quale è invece il ruolo delle commissioni. In più Frontini ha spiegato anche come ha programmato, gestito e impostato tutta quanta la sua ultima campagna elettorale.

Trentadue consiglieri, prima erano 40, con un presidente d’aula, scelto tra gli stessi. L’unico a essere stipendiato, circa 1800 euro al mese. Gli altri consiglieri prendono una cinquantina di euro lordi a seduta (30/35 netti) per un massimo di sedute (e gettoni), comprese quelle di commissione, che non possono superare le 21 al mese. Dalla ventiduesima in poi non si prende più un euro. Tuttavia, al massimo, un consigliere porta a casa 5/6000 euro l’anno. Una seduta del consiglio costa invece 2000 euro. Dipendenti comunali inclusi.

Chiara Frontini qualche anno fa ha creato un movimento tutto suo, Viterbo 2020, tra i protagonisti dell’opposizione al sindaco Giovanni Arena. Racconta tutto con slide. 


Condividi la notizia:
25 marzo, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR