Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Francesco Borzacchini, area manager nazionale Aism per le regioni Lazio, Umbria e Toscana replica all’assessore Paolo Barbieri

“Da tempo sollecitiamo la regolarizzazione della sede ma nessuno ha mai risposto…”

Condividi la notizia:

Paolo Barbieri

Paolo Barbieri

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo la replica di Francesco Borzacchini, area manager nazionale Aism per le regioni Lazio, Umbria e Toscana alla nota dell’assessore Paolo Barbieri

 – Visto che si tira in ballo il contratto e quanto sembra si stia facendo per lo stesso, ebbene chiarire che Aism, corretta nei pagamenti dell’affitto, è da tempo che sollecitava la regolarizzazione dell‘immobile dove ha sede da molti anni ma nessuno ha mai risposto.

Le ricordo che Aism ha richiesto il contratto per completare la documentazione necessaria al ministero per consentire l’accesso al bando del nuovo progetto dedicato al servizio civile Universale, progetto a supporto delle persone coinvolte nella sclerosi multipla della provincia di Viterbo per garantire alcune attività come ad eesempio il servizio alla mobilità che lo stesso Comune o altri limitrofi non riescono a garantire e di cui Aism se ne fa carico e supplenza totale con un mezzo attrezzato.

Ricordo che questa fase di regolarizzazione sta andando avanti da oltre un anno e che la stessa ne vale per il corretto espletamento delle attività che venivano e che vengono svolte anche dagli attuali volontari in servizio civile nazionale oltre a tutti gli altri volontari che ruotano nella stessa sede.

Credo che non serva più continuare a giustificare quanto non fatto in tempi accettabili ma che sia il caso di mobilitarsi alla soluzione del problema che ripetiamo sta ricadendo ogni giorno direttamente sulle persone coinvolte nella sclerosi multipla che oggi  si sono trovate sospese gran parte delle attività.

Certo di aver fatto chiarezza e di non dover rispondere a ulteriori repliche, ringrazio l‘Assessore alle politiche sociali e welfare Antonella Sberna che oggi  si è subito mobilitata per ospitare Aism presso il suo ufficio fino a che la criticità non verrà risolta. Per raggiungere i ragazzi in servizio civile Tel. 3939773204.

Evitiamo ulteriori disagi alle persone  che per cause non volute, ogni giorno affrontano una grave patologia come la Sclerosi Multipla e che anche grazie ad Aism, cercano di ottenere una migliore qualità di vita. Francesco Borzacchini

Francesco Borzacchini
Area Manager Lazio – Umbria -Toscana
Aism – Associazione Italiana Sclerosi Multipla


Condividi la notizia:
14 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR