Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sagar - Anche un'altra persona sarebbe finita in manette con l'accusa di depistaggio

Dodicenne violentata e decapitata in India, arrestati tre fratelli e lo zio

Condividi la notizia:

Violenza

Violenza

Sagar – Una ragazzina di 12 anni è stata violentata e decapitata nel distretto di Sagar. Arrestati tre fratelli e uno zio. 

In India, nel distretto di Sagar dello stato del Madhya Pradesh, una ragazzina di 12 anni sarebbe stata violentata, strangolata e poi decapitata. Per la sua morte sono stati arrestati tre fratelli e uno zio.

A riferire la notizia è l’Hindustan Times.  

Anche una zia della vittima sembrerebbe essere finita in manette con l’accusa di aver tentato di depistare gli inquirenti, accusando del crimine un vicino di casa.


Condividi la notizia:
19 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR