Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Bassano in Teverina - Prende forma il progetto fotografico di Lietta Granato (Click Vt), Marina Vincenti e Francesca Pinzaglia (I love garden)

Fiori e foglie tra i capelli per “Cento volti di donne”

Condividi la notizia:

Bassano in Teverina - Cento volti di donne - Marina Vincenti al lavoro

Bassano in Teverina – Cento volti di donne – Marina Vincenti al lavoro

Bassano in Teverina - Cento volti di donne

Bassano in Teverina – Cento volti di donne

Bassano in Teverina - Cento volti di donne

Bassano in Teverina – Cento volti di donne

Bassano in Teverina - Cento volti di donne - L'attrice Alessandra Cappuccini

Bassano in Teverina – Cento volti di donne – L’attrice Alessandra Cappuccini

Bassano in Teverina - Cento volti di donne - Lietta Granato durante lo shooting

Bassano in Teverina – Cento volti di donne – Lietta Granato durante lo shooting

Bassano in Teverina - Cento volti di donne - Le tre ideatrici del progetto

Bassano in Teverina – Cento volti di donne – Le tre ideatrici del progetto

Bassano in Teverina – Riceviamo e pubblichiamo – Ieri mattina nei locali del vivaio Pinzaglia di Bassano in Teverina si è tenuto uno shooting fotografico molto particolare.

Decine di modelle sono state acconciate con fiori e foglie di mille colori in degli arrangiamenti floreali pieni di fantasia creati per l’occasione dalla titolare del vivaio, Francesca.

A scattare le immagini erano le fotografe Lietta Granato e Marina Vincenti.

Nato da un’idea di Francesca Pinzaglia, presidente dell’associazione I love garden, il progetto che ha per titolo Cento volti di donne è frutto della collaborazione fra le associazioni I love garden e Click Vt e prevede la realizzazione di cento ritratti fotografici in cui le modelle vengono rappresentate mentre indossano una cornucopia di fiori e frutti di stagione in una serie di arrangiamenti creati al momento dalla Pinzaglia.

“Abbiamo accolto subito l’idea di Francesca – racconta entusiasta Lietta Granato – e questa prima giornata di shooting a cui ne seguiranno altre quattro, è andata benissimo. È stato incredibile vedere tutte queste creazioni uscire dalle mani di Francesca che ha un estro artistico notevole”.

Fra le modelle ci sono Simona Tartaglia, casting director e moglie del regista Giorgio Capitani, la responsabile del programma di Caffeina Festival Tania Sailis, l’imprenditrice Gaia Mancini e la consigliera comunale Chiara Frontini.

Click Vt


Condividi la notizia:
22 marzo, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR