Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Baseball - Il manager del Montefiascone dopo il torneo under 12 dedicato a Claudio Vaglio

Fortunati: “La squadra si è comportata benissimo”

Condividi la notizia:

Sport - Baseball - Montefiascone - Under 12 - Il manager Roberto Fortunati

Sport – Baseball – Montefiascone – Under 12 – Il manager Roberto Fortunati

Montefiascone – Continua la preparazione precampionato per la serie B del WiPlanet Montefiascone, che disputerà domenica 17 un doppio incontro ad Acilia, restituendo ai romani la visita del 3 marzo.

Il manager Salgado sta impostando una preparazione basata molto sulle partite amichevoli, puntando su un completo trasferimento sul campo della preparazione invernale, dedicando il mese di marzo al periodo di necessario adattamento, per trovarsi nel pieno della forma all’inizio del campionato il 14 aprile.

Purtroppo per motivi di lavoro sarà assente il lanciatore Fanali, che avrà la possibilità di esordire solo il 31 marzo, nell’amichevole programmata a Macerata.

Anche sabato 9 la serie B ha disputato una partita amichevole fra due formazioni, nella quale sono stati affinati sia la difesa che l’attacco, offrendo anche la possibilità di esordire con la prima squadra ad altri tre atleti under 15: Marco Banco, Jacopo Elisei e Alessandro Manzi, che si sono inseriti nella partita con il giusto atteggiamento.

Il manager Salgado ha dichiarato che intende offrire ai ragazzi dell’Under 15 il massimo delle occasioni per giocare nella serie B, lavorando quindi per il futuro della società.

Nel frattempo prosegue la preparazione delle altre squadre giovanili, con la squadra under 12 che ha concluso al terzo posto il torneo dedicato a Claudio Vaglio tecnico e giocatore del Rams Viterbo prematuramente scomparso.

Più che positivo il bilancio tracciato dal manager Roberto Fortunati: “La squadra composta da cinque veterani e ragazzi che hanno iniziato ad assaporare il baseball dal mese di dicembre, si è comportata benissimo, mostrando durante le varie giornate una costante crescita del livello di gioco, in particolare nella semifinale persa all’ultimo inning 9 a -8 contro i cugini del Rams. I ragazzi più esperti hanno trascinato i nuovi arrivati ad un passo dalla finale: tutti hanno battuto valido, un doppio di Alessandro Fortunati, singolo di Dario Marianello, doppi di Giorgia Marianello e Giuseppe Tabarrini, questi ultimi due autori anche di tre fuoricampo nel corso del torneo. Anche i lanciatori sotto l’attenta guida del picthing Coach Massimo Fortunati, hanno dimostrato di poter competere con qualsiasi squadra”.

La squadra under 12 ora si preparerà per il prossimo campionato che partirà ad Aprile, giocando un’amichevole contro il Grosseto e partecipando a un torneo di tre giorni ad Anzio. Campionato che li vedrà sicuramente lottare per un posto di vertice.


Condividi la notizia:
15 marzo, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR