--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Consiglio comunale - Intervento di Chiara Frontini (Viterbo 2020) sui salari accessori

“Francigena deve pagare circa 165mila euro ai dipendenti”

Condividi la notizia:

Viterbo - La consigliera Chiara Frontini

Viterbo – La consigliera Chiara Frontini

Viterbo – (g.f.) – “Adesso Francigena deve pagare 165mila euro ai dipendenti”. Salari accessori, arriva da Chiara Frontini (Viterbo 2020) il fulmine a ciel sereno per la società comunale.

Sui compensi, approvati dalla regione anni fa e non versati, c’è stata una sentenza di primo grado, favorevole ai dipendenti. Francigena ha chiesto la sospensiva, per evitare l’esecuzione dei pagamenti.

“Ma è stata rigettata – spiega Frontini in consiglio comunale – quindi ora deve pagare”. Interessa 55 dipendenti, circa tremila euro ciascuno.

Siamo in fase di bilancio, la capogruppo Viterbo 2020 vorrebbe capire come l’amministrazione intende muoversi. “Fate in modo – raccomanda Frontini – che i dipendenti abbiano quanto spetta loro e i cittadini un servizio adeguato”.

Ce n’è di strada. Per arrivare a destinazione, ma pure guardando indietro, da quando tutto è cominciato.

“Una vicenda che va avanti dal 2004 – ricorda l’assessore Enrico Maria Contardo (Società partecipate) – per fondi aggiuntivi che sono stati previsti e poi non più erogati”.


“Autisti Francigena, il contributo salariale era dovuto”


Condividi la notizia:
21 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR