Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - È scontro duro fra Lega e Movimento 5 stelle

Il governo sfiora la crisi sulla Tav, Salvini va avanti e Di Maio gli dà dell’irresponsabile

Condividi la notizia:

Di Maio, Conte e Salvini

Di Maio, Conte e Salvini

Roma – Tav, governo a un passo dalla crisi. Almeno sentendo le dichiarazioni dei due vice premier. Da una parte Matteo Salvini (Lega): “Se i 5 Stelle vanno fino in fondo, lo faccio anche io” e dall’altra Luigi Di Maio (M5s): “Minacciare di far cadere il governo come fa Salvini è da irresponsabili”

Scintille fra gli alleati di governo. In televisione, su Retequattro, Salvini è netto: “Se qualcuno mi dice che non servono i treni, anch’io vado fino in fondo. Siamo in due a dire no, vediamo chi ha la testa più dura. Voglio un’Italia che va avanti”. La replica di Di Maio è stata altrettanto netta, dando dell’irresponsabile al suo collega. 

Nel frattempo, l’opera resta in bilico. E i pentastellati non sembrano intenzionati a cedere. “Ci sono milioni di italiani che aspettano di essere risarciti – prosegue Di Maio – truffati dalle banche e altri attendono il reddito di cittadinanza. Salvini, invece, minaccia una crisi di governo. Mi pare un atteggiamento irresponsabile”.


Condividi la notizia:
8 marzo, 2019

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR