Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Terni - Il giovane, residente nel Viterbese, era già stato arrestato per spaccio a Orte e Bomarzo

Hashish e marijuana alla stazione, 23enne scoperto dal cane antidroga

Condividi la notizia:

Un cane antidroga della polizia dello stato

Un cane antidroga della polizia dello stato

Terni – Era già stato arrestato per spaccio a Orte e a Bomarzo un 23enne nigeriano, richiedente asilo e residente in provincia di Viterbo, fermato dalla polizia nella stazione ferroviaria di Terni.

Il giovane, venerdì pomeriggio, è stato trovato con due involucri di hashish e marijuana, per un totale di 32 grammi di sostanza stupefacente. Il 23enne è stato scoperto da un cane antidroga dopo aver comprato un biglietto del treno.

Dopo essere stato perquisito, il ragazzo è stato arrestato. Dalla banca dati è emerso che in passato era già stato fermato per spaccio a Orte e Bomarzo e aveva un divieto di ritorno nel comune di Terni.

Per i 32 grammi di hashish e marijuana il giudice del comune umbro ha convalidato l’arresto e ha disposto per il giovane il divieto di dimora in città fino alla data del processo.

Il 23enne è stato fermato dalla polizia durante i controlli straordinari del territorio, messi in campo dalla questura di Terni con l’ausilio del reparto prevenzione crimine Umbria-Lazio e l’unità cinofila della polizia di frontiera aerea di Fiumicino.


Condividi la notizia:
19 marzo, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR