Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Los Angeles - Secondo Tmz la 21enne Paris si sarebbe tagliata le vene

“La figlia di Michael Jackson tenta il suicidio”, ma lei nega

Condividi la notizia:

Paris Jackson

Paris Jackson

Paris Jackson smentisce il suicidio sui social

Paris Jackson smentisce il suicidio sui social

Los Angeles – Paris Jackson, la 21enne figlia di Michael Jackson, avrebbe tentato il suicidio dopo la diffusione del documentario Leaving Neverland in cui il padre viene accusato di abuso sessuale su alcuni bambini.

Paris Jackson, aspirante attrice e modella, sarebbe stata ricoverata in un ospedale di Los Angeles dopo un presunto tentativo di suicidio. A diffondere la notizia è stato il sito Tmz, citando fonti della famiglia e di polizia. La ragazza però attraverso Twitter nega il suicidio. “Fottuti bugiardi”, ha scritto sui social.

Sempre secondo Tmz, le condizioni della figlia del re del pop sarebbero al momento stabili. Il presunto suicidio sarebbe legato agli effetti del documentario Leaving Neverland in cui due uomini affermano di essere stati molestati dal cantante quando erano bambini.

I due uomini, oggi trentenni, che hanno denunciato le molestie da parte di Michael Jackson, morto nel 2009, sono Wade Robson e James Safechuck. Dal documentario emerge che Jackson aveva frequentato a lungo i due bambini, all’epoca di 7 e 10 anni, e le loro famiglie. Non esistono però prove ufficiali degli abusi.

Sempre secondo quanto riferito da Tmz, la polizia e i soccorsi hanno ricevuto una chiamata intorno alle 7,30, proveniente dall’abitazione della ragazza a Los Angeles. Paris Jackson avrebbe tentato di uccidersi tagliandosi le vene. Episodio che sarebbe già avvenuto nel 2013.

 

 


Condividi la notizia:
17 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR