--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Il coordinatore di Fratelli d'Italia Massimo Giampieri attacca in vista delle amministrative

“La Lega sbaglia a voler correre da sola”

Condividi la notizia:

Massimo Giampieri

Massimo Giampieri

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Fratelli d’Italia ha dato prova di responsabilità nelle trattative per risolvere, in primis, la crisi al comune di Viterbo per la salvaguardia del sindaco Arena e per rispetto nei confronti della città e degli elettori.

Successivamente ha chiesto al centrodestra un tavolo provinciale, in vista delle prossime scadenze amministrative, per fare fronte comune e presentarsi in maniera unitaria al voto.

Non credo che la posizione della Lega a Tarquinia, di voler correre da sola, senza nemmeno prendere in considerazione una possibile trattativa, sia stata utile allo scopo.

Lo stesso discorso vale per Civita Castellana, dove la candidatura di un tecnico contabile, nell’ottica di un discorso unitario, non potrà mai essere accettata da chi, come noi, ritiene sia fondamentale per governare bene una figura politica con lunga esperienza alle spalle.

Un tecnico può essere utile per la risoluzione spicciola dei problemi ma non certo per amministrare al vertice una città complessa come Civita.

Per tutti questi motivi la posizione di Fratelli d’Italia può essere ancora di attesa e di valutazione di tutte le forze e le variabili in campo, prima ovviamente di fare le nostre scelte in tempi brevi visto che le scadenze elettorali si avvicinano.

Massimo Giampieri
Coordinatore provinciale Fratelli d’Italia Viterbo


Condividi la notizia:
25 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR