Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Comincia il 28 marzo da Montalto di Castro l’evento itinerante organizzato da Confartigianato imprese di Viterbo

“La politica da bere – Libri, vino e altre storie a spasso per l’Italia”

Condividi la notizia:

Il centro storico di Montalto di Castro

Il centro storico di Montalto di Castro

Montalto di Castro – Comincia il 28 marzo da Montalto di Castro “La politica da bere – Libri, vino e altre storie a spasso per l’Italia”, l’evento itinerante organizzato da Confartigianato imprese di Viterbo in collaborazione con il Muvis – museo del Vino e delle scienze agroalimentari di Castiglione in Teverina, con il patrocinio del comune di Viterbo, del comune di Montalto di Castro e di Banca Tema – Terre etrusche e di Maremma, che si svolgerà nei prossimi mesi in diverse città d’Italia.

“La politica da bere, libri, vino e altre storie, a spasso per l’Italia” è un’iniziativa basata sulla rivalutazione dei territori attraverso la politica e la convivialità. Grazie alla collaborazione di sindaci ed enti locali e in accordo con le aziende vinicole, editoriali e attività produttive locali, si propongono eventi che uniscono nel magico mondo dello storytelling i vari attori della politica, protagonista assoluta degli incontri.

Parlamentari di tutti i partiti, scrittori, attori, giornalisti e amministratori – spiega Stefano Signori, presidente di Confartigianato imprese di Viterbo e del Muvis – si ritroveranno dunque in una serie di appuntamenti all’interno dei quali, tra un bicchiere di vino e qualche stuzzichino, al momento dell’aperitivo si riuniranno per parlare di un romanzo o per raccontare la propria storia personale, unita a quella politica del luogo dove avviene l’evento. Attraverso questo particolare tipo di narrazione, la politica entrerà così in contatto con il pubblico, coinvolgendo elettori ed eletti in un gioco che ne mostrerà la veste più umana“.

Gli eventi partono dalla Tuscia per poi proseguire a spasso per l’Italia. Le prime città coinvolte saranno Montalto di Castro, Grosseto, Viterbo e Roma, prima di raggiungere Palermo, Reggio Calabria, Napoli, Treviso, Arezzo, Genova, Cagliari, Pisa , Sassari e Pistoia. Presenti, personaggi dello spettacolo, dei mass media e della comunicazione politica.

Il primo appuntamento si terrà giovedì 29 marzo nel complesso monumentale di San Sisto a Montalto di Castro, alle 17,30. Animatori di questo primo evento saranno il senatore Maurizio Gasparri, presidente della commissione autorizzazioni a procedere del senato, Sergio Caci, sindaco di Montalto di Castro, Stefano Signori, presidente di Confartigianato imprese di Viterbo e presidente del Muvis, Fabio Becherini, direttore generale Banca Tema, Giampaolo Rossi, giornalista e componente cda Rai, Cristina Gimignani, giornalista e scrittrice, che presenterà il suo ultimo libro e Carlo Albertazzi, caporedattore Gr parlamento.

All’iniziativa sono stati invitati i parlamentari eletti sul territorio e rappresentanti della Tuscia alla regione Lazio.


Condividi la notizia:
22 marzo, 2019

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR