Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Il recupero della sesta giornata di campionato finisce a reti bianche e il risultato va bene agli ospiti: Valentini mai impiegato, per i gialloblù quattro occasioni nitide per passare in vantaggio

La Viterbese spreca troppo, col Monopoli è 0-0

di Samuele Sansonetti

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - Francesco De Giorgi

Sport – Calcio – Viterbese – Francesco De Giorgi

Sport - Calcio - Viterbese - Bismark Ngissah

Sport – Calcio – Viterbese – Bismark Ngissah

Sport - Calcio - Viterbese - Simone Palermo

Sport – Calcio – Viterbese – Simone Palermo

Sport - Calcio - Viterbese - Diego Cenciarelli

Sport – Calcio – Viterbese – Diego Cenciarelli

Viterbese – Monopoli 0-0 (al primo tempo 0-0).

VITERBESE (3-4-1-2): Valentini; Atanasov (dal 38′ s.t. Artioli), Rinaldi, Sini; De Giorgi, Palermo, Cenciarelli (dal 1′ s.t. Vandeputte), Zerbin (dal 30′ s.t. Molinaro); Baldassin; Ngissah (dal 1′ s.t. Luppi), Polidori (dal 14′ s.t. Pacilli).
Panchina: Thiam, Bertollini, Sparandeo, Milillo, Coppola.
Allenatore: Antonio Calabro.

MONOPOLI (3-5-2): Pissardo; Ferrara, Bastrini, De Franco; Fabris (dal 14′ s.t. Rota), Paolucci, Scoppa, Zampa, Mercadante; Mangni (dal 38′ s.t. Sounas), Gerardi (dal 26′ s.t. Mendicino).
Panchina: Crisanto, Mariano, Gatti, Sanzone, Mangione, Cavallari, Berardi, Maimone, Montinaro.
Allenatore: Giuseppe Scienza.

Marcatori: nessuno.

Arbitro: Giovanni Nicoletti di Catanzaro.
Assistenti: Pietro Pascali di Bologna e Marco Lencioni di Lucca.


E’ uno 0-0 che accontenta soprattutto il Monopoli.

A uscire dal Rocchi insoddisfatta, in effetti, è la Viterbese, che chiude il recupero della sesta giornata a reti bianche in un incontro che avrebbe potuto tranquillamente portare a casa.

Valentini praticamente a riposo e quattro occasioni nitide per passare in vantaggio spostano l’ago della bilancia a favore della squadra di casa, poco lucida sotto porta nonostante una buona forma atletica.

Il primo tempo si chiude in parità ma se fosse stata una gara di tiro a volo la Viterbese avrebbe totalizzato il miglior punteggio alla distanza. Al tiro centrale di Paolucci al 18′ rispondono infatti quattro occasioni della squadra di casa, che impone il proprio gioco ma non trova il centro del bersaglio. Dopo due minuti Polidori non ci riesce per via di un rimbalzo calcolato male mentre all’8′ è la volta di Sini, che ha sui piedi il pallone dell’1-0 ma tira centrale. Al 24′ Polidori continua la battaglia personale contro i rimbalzi e controlla malissimo un pallone a due passi dal portiere avversario: sugli sviluppi dell’azione va al tiro Baldassin ma Pissardo para. Alla mezz’ora chiude il conto delle occasioni Zerbin, oggi sulla fascia sinistra al posto di Mignanelli: buon dribbling a centro area ma il tiro a giro fa capire perché il destro è il suo piede debole.

La prova di Ngissah è da dimenticare e Calabro, evidentemente insoddisfatto del rendimento dell’attaccante, lo lascia negli spogliatoi per fare spazio a Luppi e inserisce anche Vandeputte al posto di Cenciarelli, in un’insolita posizione di interno di centrocampo. Il tutto fino all’ora di gioco, quando Pacilli rileva Polidori e fa avanzare il compagno in attacco. Le occasioni, nel frattempo, scarseggiano e il primo tiro in porta della ripresa arriva addirittura al minuto numero 68, un destro di Baldassin troppo lento per impensierire Pissardo. La monotonia viene interrotta dieci minuti più tardi, quando il Monopoli rimane in dieci uomini per l’espulsione di Bastrini, probabilmente per una parola di troppo nei confronti dell’arbitro: il forcing finale della Viterbese però non ha effetti e l’incontro si chiude sullo 0-0 senza particolari sussulti. E alla fine a esultare sono soprattutto gli ospiti.

Per la Viterbese ora una domenica di riposo e l’importante incontro di coppa Italia di mercoledì prossimo, alle 20.30 al Rocchi contro il Pisa.

Samuele Sansonetti


Serie C – girone C
recupero sesta giornata
mercoledì 6 marzo

Viterbese – Monopoli 0-0


Serie C – girone C
30esima giornata
domenica 10 marzo

Paganese – Reggina
Rende – S. Leonzio
Siracusa – V. Francavilla
Trapani – Casertana
Catanzaro – Catania
Juve Stabia – Cavese
Monopoli – Bisceglie
Potenza – Rieti
Riposano: Vibonese e Viterbese


Serie C – girone C
classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Juve Stabia6528199052943
Trapani58281783472027
Catanzaro54271665472027
Catania51271566391920
Monopoli42281111633249
Casertana40271010734268
Potenza3927912633276
Rende39291241337352
Vibonese 3728910928253
Viterbese3625106927243
Reggina35291271038317
Cavese3526811731310
V. Francavilla3426104122731-4
Sicula L.322788112328-5
Siracusa282885152536-11
Bisceglie262868141632-16
Rieti252683152537-12
Paganese142828183062-32

Come indicato dalla Lega pro nel comunicato 187 del 14 febbraio, la classifica considera, a norma dell’art. 53, comma 4 delle Noif, tutte le gare ancora da disputarsi del Matera (escluso dal campionato) come perse con il punteggio di 0-3 a favore delle società che avrebbe dovuto incontrare


Serie C – girone C
marcatori della Viterbese

6 gol: Alessandro Polidori (2 rigori)
4 gol:
 Mario Pacilli (1 rigore)
3 gol: Bismark Ngissah
2 gol:
 Luca Baldassin, Jari Vandeputte (1 rigore), Davide Luppi
1 gol: Andrea Saraniti, Daniele Mignanelli, Zhivko Atanasov, Radoslav Tsonev, Michele Rinaldi


Serie C – coppa Italia
marcatori della Viterbese

1 gol: Alessandro Polidori (1 rigore), Bismark Ngissah


Coppa Italia
marcatori della Viterbese

2 gol: Jari Vandeputte
1 gol: Bismark Ngissah, Alessio Zerbin, Simone Palermo, Mario Pacilli


Condividi la notizia:
6 marzo, 2019

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR